Voti e pagelle Inter-Napoli 1-0: decide un rigore di Lukaku

Voti e pagelle Inter-Napoli 1-0: un rigore di Romelu Lukaku al 73′ regala ai nerazzurri la 5° vittoria consecutiva dopo quelle contro Torino, Sassuolo, Bologna e Cagliari.

Dopo il pareggio tra Juventus e Atalanta nel big match delle 18:30, termina 1-0 la sfida tra l’Inter di Antonio Conte e il Napoli di Gennaro Gattuso. A San Siro decide un calcio di rigore di Lukaku al 73′ che permette ai nerazzurri di salire a -1 dal Milan, fermato sul 2-2 dal Genoa. Partenopei quarti in coabitazione col Sassuolo.

Voti e pagelle Inter-Napoli 1-0: migliori e peggiori

MIGLIORI INTER

Handanovic 7: difende l’1-0 in tutti i modi, parando l’impossibile. Sontuoso.

De Vrij 6.5: solita sicurezza, solita solidità. Petagna, che è grosso quanto lui, è costretto sempre ad appoggiarsi dietro non avendo mai la possibilità di girarsi. È puntuale in ogni intervento. Muro.

Lukaku 6: spiazza Ospina su calcio di rigore e regala all’Inter una vittoria immeritata per quanto fatto vedere stasera. Si guadagna la sufficienza proprio grazie al gol. Freddo.

Darmian 6: si propone bene sulla destra ed è bravo anche in fase di copertura. Al 70′ si procura il rigore che Lukaku trasforma spiazzando Ospina. Bene così.

PEGGIORI INTER

Brozovic 5: tanti passaggi sbagliati e interventi quasi sempre in ritardo. Si fa anche ammonire tanto per non far mancare niente alla sua brutta prestazione. Andrà (forse) meglio la prossima.

Lautaro Martinez 5: Bergomi a Sky dice che è l’unico che tiene palla e che dà vivacità al match con la sua tecnica. Evidentemente il noto commentatore ha guardato un’altra partita visto che il 10 nerazzurro, a parte un tiro nel primo tempo, non fa praticamente nulla. Inconcludente.

Gagliardini 5: Eriksen in panchina e lui in campo. Perché?

Inter-Napoli 12° giornata Serie A
Voti e pagelle Inter-Napoli 1-0, 12° giornata Serie A.

Migliori e peggiori Napoli

MIGLIORI

Lozano 7: i tanti “bravo Chucky” che i compagni gli rivolgono certificano, nella maniera più bella, l’ottima partita del messicano che è una vera propria spina nel fianco per Young e Bastoni che soprattutto nel primo tempo faticano a contenerlo. L’ex PSV è cresciuto parecchio rispetto all’anno scorso e il fatto che sia il miglior marcatore stagionale della squadra ne è la conferma. Imprendibile.

Petagna 6.5: entra nel primo tempo al posto dell’infortunato Mertens e si conferma fin da subito avversario ostico per De Vrij che è costretto alle maniere forti per contenerlo. Tiene palla e appoggia per i compagni dimostrando di trovarsi sempre più a suo agio con la maglia azzurra addosso. Ariete.

Zielinski 6: va vicino al gol nel primo tempo, ma con scarsa fortuna. Il 20 partenopeo si muove comunque bene e non sbaglia mai la giocata. Senza infamia e senza lode.

PEGGIORI

Insigne 5: il capitano azzurro gioca una gara da 6.5, ma il “vaffa” indirizzato all’arbitro in occasione del rigore assegnato all’Inter gli vale un’espulsione che rovina la sua bella prova. Peccato.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi