Voti e pagelle Cagliari-Napoli 1-4: i partenopei salgono al 4° posto

Voti e pagelle Cagliari-Napoli 1-4: una doppietta di Zielinski, un gol di Lozano ed un rigore di Insigne permettono ai campani di espugnare la Sardegna Arena.

Dopo le due sconfitte consecutive contro Inter e Lazio e il pareggio, nell’ultima del 2020, contro il Torino di Marco Giampaolo, il Napoli di Gennaro Gattuso batte 4 a 1 il Cagliari di Eusebio Di Francesco e sale al quarto posto in classifica. I rossoblù scivolano invece in 15° posizione, a +3 sulla zona retrocessione. Alla Sardegna Arena decidono le reti di Zielinski (doppietta) Joao Pedro, Lozano e Insigne (rigore).

Cagliari-Napoli, 15° giornata Serie A
Voti e pagelle Cagliari-Napoli 1-4, 15° giornata di Serie A.

Voti e pagelle Cagliari-Napoli 1-4: migliori e peggiori

MIGLIORI CAGLIARI

Cragno 6: sul primo gol di Zielinski forse poteva fare meglio, ma sul secondo non può nulla. Lozano e Insigne lo trafiggono quando la sua squadra è già negli spogliatoi. Nonostante i gol incassati, il portiere rossoblù è sicuramente il migliore in campo dei suoi insieme a Joao Pedro. Peccato.

Joao Pedro 6.5: l’anima di un Cagliari che oggi non è neanche entrato in campo. Con il suo 9° gol in campionato permette ai sardi di raggiungere l’1-1 che dura però appena due minuti. Conquista qualche buon calcio di punizione, ma i compagni non lo aiutano. Solo.

PEGGIORI CAGLIARI

Lykogiannis 4: il terzino greco soffre vistosamente la velocità di Lozano che spesso lo costringe al fallo. Nel primo tempo si fa ammonire per un’entrata in ritardo sul messicano e nel secondo si fa espellere sempre per un intervento inutile sull’ex PSV. Insufficiente.

Sottil 5: partita incolore del numero 32 cagliaritano. Due tiri fuori, tra primo tempo e secondo tempo, e un cartellino giallo, per fallo stupido su Di Lorenzo, sempre nella seconda frazione. Per il resto, nulla. Gara da dimenticare.

Simeone 4.5: non si vede praticamente mai. Manolas e Maksimovic gli regalano una ghiotta occasione al 35′, ma l’argentino è poco freddo e spreca malamente. Assente.

Migliori e peggiori Napoli

MIGLIORI

Zielinski 7: il polacco è praticamente dappertutto; corre, dribbla e segna una doppietta. Il suo 2021 non poteva iniziare in maniera migliore. Perfetto.

Petagna 6.5: mentre Osimhen pensa a fare festa, l’ex Spal prende in mano l’attacco del Napoli e lo guida in maniera semplice, ma efficace. Il modo in cui protegge palla è fantastico così come gli appoggi che permettono ai compagni di arrivare al tiro. Inarrestabile.

Insigne – Lozano 6.5: i due esterni di Gattuso fanno la loro parte mettendo spesso in difficoltà Zappa e Lykogiannis che faticano a contenerli. Entrambi trovano la via del gol salendo rispettivamente a quota 6 e 7 gol in campionato. Magnifici.

PEGGIORI

Nessuno.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi