Volleymercato femminile: Scandicci abbraccia Bia. Egonu ancora a Conegliano

Gli aggiornamenti di volleymercato femminile, con le squadre che stanno completando i rispettivi roster. Ana Beatriz è una giocatrice di Scandicci, che si avvicina ad Antropova. La fuoriclasse azzurra rinnova con le campionesse d’Europa.

Continuano i movimenti di volleymercato femminile. Le squadre stanno rifinendo i rispettivi roster con gli ultimi innesti utili per la panchina, dopo aver definito a grandi linee i sestetti titolari. Ciononostante, c’è ancora spazio per alcuni annunci importanti. Il colpo più importante lo ha messo a segno Scandicci, che ha ufficializzato l’ingaggio della centrale brasiliana Ana Beatriz (Bia), una giocatrice di classe mondiale che abbiamo potuto ammirare poche sere fa, in VNL, contrapposta all’Italia:

E’ una Savino Del Bene Volley sempre più verdeoro. La centrale brasiliana Ana Beatriz Correa, infatti è una nuova giocatrice della società del Patron Nocentini – annuncia la società toscana che aveva già concluso l’acquisto di un’altra pallavolista verdeoro, Natalia – La giocatrice, nata a Sorocaba nel 1992, è alla prima esperienza in terra estera e ha scelto l’Italia per iniziare una nuova avventura fuori dai confini nazionali”.

ANCORA BRASILE – ECCO BIA!
Ana Beatriz, “Bia”, fonte: sito ufficiale Volley Scandicci

Bia aggiunge qualità ed esperienza ad un reparto che può contare già sull’azzurra Lubian e sull’ex capitano di Firenze Alberti. La fuoriclasse brasiliana ha voluto comunicare tutto il proprio entusiasmo per l’approdo in un campionato come quello italiano, che si conferma il migliore al mondo:

Questa è la mia prima esperienza all’estero e addirittura in un paese così grandioso e famoso come l’Italia. La Savino Del Bene è una squadra importante, è arrivata ai quarti di finale di Champions l’anno scorso. Conosco le sue grandi pallavoliste nonostante non ci abbia giocato come Malinov, Pietrini e Lippmann. Ho grandi aspettative, voglio dare il mio meglio per portare la squadra al top nella classifica, credo sia questo il desiderio di ogni pallavolista”.

Le ambizioni della Savino non si fermano qui anche perché, dopo aver ingaggiato Angeloni e Lippmann, Barbolini potrebbe presto abbracciare un nuovo innesto in attacco: si tratta della giovane Ekaterina Antropova, lo scorso anno in prestito al Sassuolo, ma già di proprietà del club toscano. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare in settimana. Di ruolo opposto, la Antropova potrebbe alternarsi a Lippmann o essere dirottata in “banda” per dare un’ulteriore soluzione alle già presenti Pietrini, Natalia e Angeloni, appunto.

Egonu rinnova con Conegliano

La notizia della settimana arriva dalla casa delle campionesse d’Europa: Paola Egonu resta a Conegliano almeno per un altro anno. L’opposta azzurra ha scacciato via le voci che la volevano in Turchia, al Fenerbahce, firmando per un altro anno con il club che le ha permesso di vincere tutto nella sua giovane carriera:

Una scelta giusta – l’ha definita l’Egonu al momento della firma – Il mio obiettivo quando sono arrivata a Conegliano era quello di lavorare per migliorarmi in un gruppo di alto spessore tecnico e di provata esperienza. Da giocatrice giovane mi sono servite tanto queste due annate per crescere grazie a compagne di squadra e staff di livello assoluto“.

Il club veneto conferma così la sua punta di diamante, dopo aver assicurato a Santarelli altre atlete di valore come Plummer e Courtney, ed aver rinnovato il contratto anche ad una giocatrice importante per il gruppo come Caravello.

Monza abbraccia Moretto. Tris di giovani per Perugia

In “bassa classifica” continua a stupire la Bartoccini Fortinfissi Perugia, che ha arricchito il proprio roster con tre innesti giovani e di qualità: Bintu Diop (opposta), Gaia Guiducci (palleggiatrice) e Linda Nwakalor (centrale). Le prime due seguono Cristofani dopo l’esperienza all’Acqua e Sapone Roma, Nwakalor, sorella di Sylvia, è un prodotto del Club Italia. Tutte e tre saranno impegnate nella rassegna mondiale Under 20 che si terrà dal 9 al 18 luglio in Belgio e Olanda:

Volevo cambiare dopo gli anni a Roma, mi piace l’ambiente, la società mi ha convinto e sono sicura che la Bartoccini Fortinfissi Perugia sia la scelta migliore”. Le prime parole di Diop, che dovrà confrontarsi con una giocatrice esperta come Vale Diouf: “Sono emozionata di giocare nello stesso ruolo di Valentina Diouf, mi piace la rivalità: lei ha tanta esperienza, la competizione mi aiuterà a migliorare ed entrambe abbiamo origini senegalesi. Spero di poter crescere tanto confrontandomi con giocatrici esperte”.

Guiducci, palleggiatrice di enorme talento, dimostra di avere già una discreta personalità: “: La struttura, le persone e la professionalità della società mi hanno convinta a firmare con Perugia. Sono molto felice e credo molto nel progetto, siamo una squadra giovane ma con esperienza. Ho voglia di imparare tanto e non vedo l’ora di cominciare la mia prima avventura in serie A1. Ogni sportivo ad alto livello deve imparare a convivere con la pressione, bisogna impegnarsi al massimo”.

Infine Linda Nwakalor che, nonostante un ruolo diverso, dovrà convivere con l’ombra della sorella Sylvia, enfaint prodige di Firenze che si è già ritagliata uno spazio importante in Nazionale. Ma lei si dimostra sicura dei propri mezzi: “Cerco di concentrarmi sulle mie qualità per superare la pressione e gli ostacoli. Sono arrivata al Club Italia a 16 anni, ero la più piccola. Il Club mi ha aiutato a crescere tanto tecnicamente e tatticamente. Ora mi aspetto una crescita individuale e di squadra, sono sicura che riusciremo a fare bene”.

E mentre l’Acqua e Sapone Roma, per sostituire Guiducci, pensa alla palleggiatrice statunitense Madison Bugg (già campione di Germania con lo Stoccarda e di Francia col Mulhouse), a Monza ufficializzano l’acquisto di Gaia Moretto, centrale ex Bergamo, che va a completare un reparto già forte delle varie Danesi, Zakchaiou e Candi. Una nuova sfida importante per la centrale friulana, alla sua seconda esperienza in un grande club dopo essere stata un anno a Conegliano:

Monza giocherà la Champions. Non vedo l’ora di vivere questa esperienza“, ha dichiarato Moretto che ai suoi nuovi tifosi promette: sorriso, voglia e grinta. Tre ingredienti essenziali per raggiungere il successo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus