Volleyball Nations League femminile, l’Italia cade anche contro la Serbia

L’Italia rimedia la terza sconfitta su altrettante partite alla Volleyball Nations League femminile. La squadra allenata da Bregoli ha ceduto 3-1 contro le campionesse del mondo della Serbia, che pure schieravano una formazione priva delle sue punte di diamante.

La squadra di Terzic ha vinto meritatamente con i punteggi di 25-18; 23-25; 26-24; 25-20, che comunque rispecchiano l’andamento molto combattuto del match. Bregoli ha provato a cambiare diagonale con Nwakalor e Battistoni al posto di Mingardi e Bosio. L’opposto di Firenze è stata la top scorer in campo (24 punti), anche se proprio un suo errore, con una palla tirata sull’asta, ha condannato le azzurre alla sconfitta.

Si chiude così, con un bilancio tutt’altro che confortante in termini di classifica, la prima settimana dell’Italia nella bolla di Rimini. Bregoli ha utilizzato questi tre match per trarre indicazioni importanti sulle proprie giovani giocatrici, che potrebbero trovare spazio in seniores nel prossimo futuro. Per questa squadra i risultati non sono tutto: l’importante è crescere e fare esperienza. Perciò non si fanno drammi, nonostante la miseria di un punto raccolto in tre partite.

Negli altri match di giornata Cina e Giappone hanno stravinto i rispettivi derby asiatici contro Thailandia e Corea del Sud. Sorprende la Repubblica Dominicana, vincente 3-1 sul Canada, mentre non deludono le aspettative Turchia e USA, con le americane che addirittura si sbarazzano agevolmente del Brasile (3-1), nonostante le verdeoro schierassero un sestetto molto simile a quello che ci sarà a Tokyo.

In mattinata, infine, Olanda e Germania hanno avuto la meglio su Russia (3-1) e Belgio (3-0). Ora non resta che attendere un’altra settimana per andare avanti in un torneo che tiene incollati ai teleschermi migliaia di tifosi.

Volleyball Nations League femminile: la classifica aggiornata dopo tre turni

Squadra PG V P Set Punti

1Giappone3309:09
2Stati Uniti3309:19
3Turchia3309:38
4Olanda3218:47
5Serbia3218:57
6Brasile3217:46
7Cina3216:46
8Russia3217:55
9Germania3216:55
10Corea del Sud3124:73
11Repubblica Dominicana3123:73
12Polonia3125:82
13Italia3033:91
14Belgio3032:91
15Canada3032:90
16Thailandia3031:90
Fonte: Google

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus