Virtus Entella, momento nero: la vittoria manca da un mese e mezzo

L’inatteso 1-2 patito sul campo dell’Ascoli ha confermato un trend che ora comincia a farsi preoccupante: quello decisamente negativo della Virtus Entella. I liguri hanno infatti ottenuto solo tre punti nelle ultime cinque giornate di campionato e sono scivolati quasi ai margini della zona playoff (ottavo posto, il Bari insegue con due lunghezze di ritardo). Il successo manca addirittura da un mese e mezzo: il 4-0 inflitto al Brescia tra le mura amiche, giunto pochi giorni dopo la vittoria in casa del Cesena, proiettava i biancazzurri in una posizione a dir poco invidiabile.

Breda-Entella

Oggi la realtà è ben diversa. E i numeri in trasferta sono sicuramente migliorabili: una vittoria, quattro pareggi e quattro sconfitte, di cui due negli ultimi tre turni. Davanti ai propri tifosi, invece, le cose vanno meglio: 19 punti messi a referto in nove incontri, frutto di cinque vittorie e quattro pareggi (l’Entella è una delle uniche quattro compagini della cadetteria a non aver ancora perso in casa).

La prossima giornata sarà tutt’altro che banale: Caputo e compagni andranno a giocare sul campo della capolista Verona, a sua volta in crisi con quattro punti nelle ultime cinque giornate. Chi perde rischia di entrare in un tunnel da cui sarà molto difficile uscire.