Video Highlights Atalanta-Genoa 0-0: Sintesi 13-3-2022

Video Gol e Highlights Atalanta-Genoa 0-0, 29° Giornata Serie A: pareggio tra Gasperini e Blessin

Solo un pareggio senza reti tra Atalanta e Genoa al Gewiss Stadium di Bergamo, conosciuto anche come Stadio Atleti Azzurri d’Italia, nel posticipo pomeridiano della domenica della ventinovesima giornata di Serie A, decimo turno del girone di ritorno.

Secondo pareggio consecutivo e terza partita consecutiva senza vittorie per i bergamaschi, che hanno ancora una partita da recuperare, ma anche un distacco di ben otto punti dal quarto posto.

Continua l’incredibile striscia di pareggi consecutivi per i liguri, fermi a quota diciannove punti, penultimi in classifica a sei punti dalla salvezza.

Atalanta-Genoa

Sintesi di Atalanta-Genoa 0-0

Out Cabezas, De Roon, Ilicic e Duvan Zapata per Gian Piero Gasperini, che sceglie a sorpresa Sportiello a porta e Scalvini in difesa con Palomino e Djimsiti, mentre sulle fasce rispolvera Maehle con Zappacosta e in mediana lancia la coppia centrale formata da Pessina e Koopmeiners nel turnover in vista della partita di giovedì. In attacco il tridente è formato da Pasalic, Malinovskyi e Muriel.

Lista chilometrica di indisponibili per Aleksander Blessin, orfano di Buksa, Cambiaso, Criscito, Czyborra, Ekuban, Piccoli, Rovella, Sturaro e Vanheusden. In difesa viene lanciato Frendrup con il ritorno da titolari di Maksimovic e Ostigard con Vasquez a protezione di Sirigu, mentre a centrocampo ci sono le sorprese Galdames, Amiri e Melegoni con Portanova e Badelj e in attacco l’unica punta è addirittura Yeboah.

E’ una partita equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno possesso palla, ma non riescono a raggirare l’ottima fase difensiva degli ospiti, che risultano compatti nella propria metà campo e aggressivi in fase di pressing.

I padroni di casa si affidano a Malinovskyi, che non trova la porta da buona posizione, e Muriel, che colpisce solo il palo esterno, mentre viene ammonito Zappacosta per un fallo su Yeboah.

Il secondo tempo si apre con l’entrata in campo di Boga al posto di Maehle, di Hateboer al posto di Malinovskyi e di Toloi al posto di Zappacosta.

I ritmi calano sensibilmente, anche perché i padroni di casa non riescono ad accelerare il giro della palla e gli ospiti non si sbilanciano, difendendosi con i denti e le unghie senza lasciare spazi agli avversari.

Dopo un tentativo di Pasalic, spazio alle sostituzioni con Destro e Hernani che vengono inseriti al posto di Yeboah e Amiri.

Sembra cambia qualcosa, visto che gli ospiti finalmente risultano più offensivi e si rendono pericolosi con Destro e Frendrup.

I padroni di casa corrono ai ripari inserendo Demiral per Scalvini, viene ammonito Toloi e nel finale c’è spazio anche per Kallon e Mihaila al posto di Galdames e Pasalic.

Highlights e Video Gol di Atalanta-Genoa 0-0:

Tabellino di Atalanta-Genoa 0-0

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Djmsiti, Palomino, Scalvini (78′ Demiral); Zappacosta (57′ Hateboer), Pessina, Koopmeiners, Mæhle (46′ Boga); Pasalic (91′; Malinovskyi (57′ Toloi), Muriel. All.: Gasperini.

Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Frendrup, Maksimovic, Østigård, Vasquez; Badelj, Galdames (88′ Kallon); Melegoni, Amiri (73′ Hernani), Portanova; Yeboah (71′ Destro). All.: Blessin.

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo.

Note – Recupero: 0+4. Ammoniti: Zappacosta, Toloi.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia