Video Gol Juventus-Sassuolo 1-0 Serie A 9 Marzo 2015

Bonucci e Pogba

Il video con i gol e gli highlights di Juventus-Sassuolo: Pogba avvicina i bianconeri allo Scudetto

Una prodezza del solito Paul Pogba a otto minuti dalla fine regala tre punti fondamentali alla Juventus che mette così una seria ipoteca sul suo quarto Scudetto consecutivo. Non brillante la prestazione della squadra di Allegri che al cospetto di un ottimo Sassuolo fatica davvero tanto a creare gioco sbagliando troppi passaggi e subendo il pressing neroverde soprattutto nel primo tempo. In vista della cruciale trasferta di Dortmund, in programma tra dieci giorni, sarà necessario recuperare la brillantezza e la concentrazione per cercare di passare il turno.

> VIDEO JUVENTUS-SASSUOLO

Minuto 12, prima occasione Juve: Tevez scambia da calcio d’angolo con Pereyra, l’ex Udinese premia l’inserimento di Marchisio che calcia di prima intenzione non trovando però lo specchio della porta.

Al 20′ si vede Tevez che prova a destreggiarsi fra tre avversari in area di rigore tentando poi la conclusione col mancino ma anche in questo la palla si alza sopra la traversa.

Risposta del Sassuolo cinque minuti più tardi: Brighi con un pallone morbido favorisce l’avanzata di Vrsaljko, il croato la mette al centro di prima intenzione e una deviazione finisce per favorire Berardi al limite ma la sua mira non è delle migliori.

Poco prima della mezz’ora vicino al gol Giorgio Chiellini che stacca di testa su angolo battuto dalla sinistra da Tevez e per poco non trova l’angolino alto.

Il Sassuolo difende bene l’area di rigore e allora la Juve si affida al tiro da lontano dell’Apache che al 33′ trova i pugni di Consigli, ben appostato sul suo palo.

Ultima chance della prima frazione per Morata che anziché servire qualche compagno meglio posizionato al termine di una veloce ripartenza, decide di rientrare e lasciar partire il tiro a giro, palla a lato.

Nella ripresa subito tentativo di Pogba: Evra pericoloso a sinistra, Acerbi allontana come può ma il centrocampista francese è lì pronto ad intercettare prima di provare il destro di controbalzo neutralizzato da Consigli.

Sale la pressione della Signora: al 58′ Lichtsteiner mette al centro un interessante pallone dalla destra, Tevez dall’altra parte ha il tempo di farlo rimbalzare e calciare con un collo esterno pericolosissimo che non è però molto fortunato.

Minuto 73: Bonucci da trenta metri lascia partire un destro formidabile che impegna seriamente Consigli, costretto a respingere in angolo.

All’82’ la giocata del campione che sbriglia la matassa per la Juve: ripartenza bruciante di Pepe, palla centrale intercettata da Pogba e catapultata nell’angolino alla sinistra di Consigli con un destro millimetrico.

Il tabellino di Juventus-Sassuolo

JUVENTUS: Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Pogba; Pereyra, Morata, Tevez.
A disp: Rubinho, Audero; De Ceglie, Barzagli, Padoin, Ogbonna, Sturaro, Pepe, Matri, Llorente.
All. Massimiliano Allegri

SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Peluso, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone.
A disp: Pomini, Polito; Bianco, Natali, Fontanesi, Biondini, Chibsah, Taider, Donis, Floro Flores, Lazarevic, Floccari.
All. Eusebio Di Francesco

Marcatori: 82′ Pogba (J)

DARIO CAMEROTA © Stadio Sport