Video gol-highlights Vicenza-Cosenza 1-1: streaming 06-12-2020

Video gol-highlights Vicenza-Cosenza: finisce 1-1 con gol di Meggiorini e Tiritiello.

Finisce 1-1 il match salvezza del “Menti” tra Vicenza e Cosenza, che chiude difatti il decimo turno del campionato di Serie B.

La squadra di Occhiuzzi approccia meglio il match, ma poi si trova costretta a rincorrere, a 20 minuti dalla fine, dopo la rete di Meggiorini. Raddrizza le cose Tiritiello con un bel colpo di testa, ma il punto serve ben poco ad entrambe le compagini, ancora ferme ad una sola vittoria in campionato.

Serie B

Vicenza-Cosenza: la sintesi della gara

Approccio alla gara ottimo per il Cosenza, che costringe l’avversario alle corde e va al tiro da fuori due volte con Sciaudone nei primi minuti.

La squadra di Occhiuzzi fa buon pressing e nei primi minuti non concede praticamente possesso palla al Vicenza che non riesce a superare il centrocampo. I biancorossi riescono a farsi vedere solo verso il quarto d’ora con un colpo di testa alto, da parte di Cappelletti, su angolo dalla sinistra.

Un segno di risveglio da parte dei veneti, che cominciano a guadagnare metri e ad affacciarsi con maggior regolarità sulla trequarti avversari.

La catena di sinistra è quella che funziona meglio, con il giovane Beruatto che combina bene con l’esterno di riferimento, Dalmonte, e prova in un paio d’occasioni a penetrare in area.

Vicenza che ha una delle migliori occasioni del primo tempo con lo stesso Dalmonte che, girato spalle alla porta, fa partire un grande destro al volo, costringendo Falcone al miracolo.

Il Cosenza sembra spegnersi dopo il grande avvio. La scossa arriva solo con un contropiede lanciato di Sacko, che però si “addormnta” davanti a Perina e viene rimontato da Cappelletti, che lo costringe sulla destra.

Il Vicenza ha un’ultima occasione, sul finale di tempo, con Cinelli che esplode un gran destro, ma si trova ancora la strada sbarrata da uno strepitoso Falcone.

Nel secondo tempo è ancora Sciaudone a rendersi pericoloso per primo, con un tiro-cross dalla sinistra che va a baciare il palo alla sinistra di Perina, che poi si ritrova la sfera tra le mani.

Sempre i calabresi provano a colpire in ripartenza con Carretta che mette in mezzo un pallone sul quale Baez riesce ad arrivare in mezzarovesciata. Pallone fuori. Nel ricadere, lo stesso Baez cade sul ginocchio di Bruscagin che lo marcava. Infortunio grave per il laterale destro che è costretto a lasciare il campo a Zonta.

Così come nel primo tempo, il Cosenza tiene in mano le redini del gioco e il Vicenza riesce a rendersi pericoloso solo con un sinistro dal limite, alto, di Meggiorini.

Carretta supera in velocità Cappelletti e si trova da solo davanti a Perina. Saltato il portiere, il centravanti del Cosenza viene stoppato da un intervento miracoloso di Zonta.

Il Vicenza si accende con un lampo improvviso di Marotta, che esplode un sinistro al volo dalla lunga distanza, con il quale non sorprende, per poco, Falcone.

Una serpentina di Meggiorini in area, dopo servizio di Damonte, mette ancora apprensione alla retroguardia calabrese, ma Falcone si fa trovare ancora attento sulla conclusione dell’ex Chievo.

Sono comunque le avvisaglie del vantaggio vicentino che arriva con Meggiorini: contropiede innescato da Giacomelli, servizio di esterno per Meggiorini che batte Falcone con un sinistro chirurgico.

Subito lo svantaggio, il Cosenza prova a reagire affidandosi magari alla classe del suo uomo più “fresco”, Bahlouli, che comunque non riesce ad incidere come dovrebbe, mancando uno stop piuttosto semplice al limite dell’area.

Ci prova allora il neoentrato Bruccini a pareggiare i conti con una conclusione bloccata in due tempi da Perina.

Pareggio che arriva effettivamente con Tiritiello, che devia di testa un cross su punizione dal limite di Vera, il quale lo pesca ottimamente in mezzo all’area.

Nel finale il Cosenza avrebbe anche l’occasione per passare in vantaggio, con Bruccini che attacca bene una seconda palla di destro, ma manda il suo tiro fuori.

Finisce dunque in parità, 1-1, il match salvezza del “Menti”. Un punto che non serve a tanto per due squadre che restano a pari punti in classifica e sembrano incapaci di dare una svolta al proprio campionato.

Video gol e highlights Vicenza-Cosenza

Arrivano a breve…

Vicenza-Cosenza: il tabellino della partita

Vicenza-Cosenza 1-1: 70′ Meggiorini (V), 86′ Tiritiello (C)

VICENZA (4-4-2): Perina; Bruscagin (Zonta 51′), Padella, Cappelletti, Beruatto; Guerra (Giacomelli 62′), Da Riva (Scoppa 75′), Cinelli, Dalmonte; Meggiorini (Gori 75′), Marotta (Longo 62′). Allenatore: Di Carlo

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo (Bouah 81′); Corsi (Bittante 81′), Sciaudone (Bruccini 81′), Petrucci, Vera ; Baez (Gliozzi 66′); Carretta, Sacko (Bahlouli 53′). Allenatore: Occhiuzzi

Arbitro: Piccinini (Forlì)

Ammoniti: Sacko (C), Petrucci (C), Corsi (C), Zonta (V)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus