Video Gol Highlights Venezia-Empoli 1-1: Sintesi 16-1-2022

Video Gol e Highlights Venezia-Empoli 1-1, 22° Giornata Serie A: segnano Zurkowski e Okereke

Solo un pareggio tra Venezia e Empoli allo Stadio Pier Luigi Penzo di Mestre nella ventiduesima giornata di Serie A, terzo turno del girone di ritorno.

Continua il momento di calo dei toscani, che alternano ancora un pareggio ad una sconfitta, portandosi a quota ventinove punti e rimanendo all’undicesimo posto in classifica.

E’ un buon pareggio per i lagunari, che tornano a fare punti dopo due sconfitte consecutive, ma gli attuali diciotto punti significano quartultimo posto con solo due punti di vantaggio sulla zona retrocessione.

Serie A 2021-2022

Sintesi di Venezia-Empoli 1-1

Poche sorprese nell’undici titolare di Paolo Zanetti, che ha perso lo squalificato Svodoba e Ebuhei, convocato in nazionale per disputare la Coppa d’Africa. A porta ancora Lezzerini al posto di Romero, non al meglio, mentre viene abbassato in difesa Ampadu con Caldara, Ceccaroni e Molinaro. In mediana torna Tessmann con Crnigoj e Cuisance, mentre in attacco Kiyine completerà il tridente con Henry e Aramu.

Squadra quasi titolare per Aurelio Andreazzoli, orfano dello squalificato Viti e degli infortunati Di Francesco, Parisi e il lungodegente Haas. La sorpresa è Fiamozzi in difesa con Ismajli, Tonelli e Stojanovic a protezione di Vicario. In mediana ci sono Bandinelli, Henderson e Ricci con Zurkowski e Bajrami sulla trequarti alle spalle di Pinamonti unica punta.

E’ una partita molto viva nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Meglio gli ospiti, che fanno possesso palla e giocano con grande aggressività nel pressing, mentre i padroni di casa provano a chiudere tutti gli spazi e ripartire in contropiede.

Sembra indiavolato Henderson, che spaventa più volte Lezzerini, ma anche Bajrami è molto pericoloso, soprattutto dopo le ammonizioni comminate a Cuisance e Bajrami.

La voglia degli ospiti è sempre più impellente, si affidano anche a Pinamonti e Zurkowski e ancora Bajrami, ma la porta sembra davvero stregata, mentre i padroni di casa si rendono pericolosi con il solo Aramu.

Al 26′ minuto gli ospiti riescono finalmente a sbloccare il risultato trovando il meritato gol del vantaggio con Zurkowski, su assist di Bandinelli.

I padroni di casa ci mettono un po’ per trovare i giusti equilibri e reagire, ma gli ospiti sono bravi ad approfittare del momento per gestire con grande personalità il risultato, sfiorando il raddoppio con un Zurkowski in grande forma, ma Lezzerini fa il fenomeno.

Nel finale c’è ancora tempo per un clamoroso errore sotto porta di Crnigoj, la doppia sostituzione di Vacca e Okereke al posto di Tessmann e Kiyine e le ammonizioni di Henderson e Okereke.

Anche il secondo tempo è molto divertente, anche perché i padroni di casa finalmente reagiscono, alzano il baricentro e sono costantemente nella metà campo degli ospiti, che continuano a macinare gioco.

Al solito Henderson risponde più volte Okereke, ma senza fortuna, prima dei gialli comminati a Crnigoj, Ismajli e Fiamozzi.

Solo dopo le occasioni di Crnigoj e Okereke, al 74′ minuto i padroni di casa segnano il gol del pareggio con Okereke, su assist del neo acquisto Nani, appena entrato in campo al posto di Molinaro.

Il pareggio sembra tagliare le gambe agli ospiti e dare nuove forze ai padroni di casa, che vanno all’assalto della porta avversaria per completare la rimonta, ma Okereke trova l’ottima risposta di Vicario.

Nel finale viene ammonito Bandinelli e entrano in campo Asllani, Busio, Stulac e Cutrone al posto di Zurkowski, Aramu, Bandinelli e Bajrami.

Highlights e Video Gol di Venezia-Empoli 1-1:

Tabellino di Venezia-Empoli 1-1

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Molinaro (27′ st Nani); Cuisance, Tessmann (34′ Vacca), Crnigoj; Aramu (35′ st Busio), Henry, Kiyine (34′ Okereke).
A disp.: Maenpaa, Neri, Sigurdsson, Modolo, Fiordilino, Heymans, Peretz. All.: Zanetti


Empoli (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Ismajili, Tonelli, Fiamozzi; Ricci, Zurkowski (34′ st Asllani), Bandinelli (39′ st Stulac); Henderson, Bajrami (39′ st Cutrone); Pinamonti.
A disp.: Ujkani, Furlan, Romagnoli, Mancuso, Fazzini, La Mantia, Damiani, Rizza, Pezzola. All.: Andreazzoli


Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 25′ Zurkowski (E), 28′ st Okereke (V)
Ammoniti: Cuisance, Okereke, Crnigoj (V); Bajrami, Henderson, Ismajili, Fiamozzi, Bandinelli (E)
Espulsi: –

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia