Video gol highlights Trapani-Pisa 1-3: Gori e Moscardelli affossano i siciliani

Risultato Trapani-Pisa 1-3, 16° giornata Serie B: tre gol, uniti alla lunga serie di grandi parate di Gori, permettono ai toscani di vincere e riavvicinarsi alla zona playoff, ora a -1. I granata, invece, restano terzultimi.

Pinato e Moscardelli (doppietta) lanciano i nerazzurri; inutile la rete della speranza di Pettinari.

Cronaca Trapani-Pisa 1-3, 16° giornata Serie B

Pronti via, il Pisa passa al primo affondo grazie a Pinato, che batte Carnesecchi con un angolatissimo rasoterra da fuori area dopo aver raccolto un invito di Lisi.

Il Trapani reagisce subito e sfiora il pareggio con una punizione di Corapi deviata in corner dalla barriera e dal tiro dalla bandierina arriva un’altra chance sventata da Gucher, che ferma sulla linea una deviazione a botta sicura di Evacuo su cross di Taugordeau.

Al 10° Pinato fa l’assistman per Benedetti, ma il difensore sfiora solo il palo con la sua sventola da fuori area. Ancora più pericoloso, due minuti dopo, il Trapani con Pettinari, che entra in area e trova un grandissimo Gori a sbarrargli la strada con un intervento straordinario.

Al 18° i pisani trovano il raddoppio: la rete arriva ancora dalla sinistra, stavolta da un bel cross di Marin, ed è Moscardelli a siglarla con la specialità della casa, una semirovesciata dal centro dell’area che non lascia scampo a Carnesecchi.

Il Trapani è ferito, ma non domo, e riprende ad attaccare sfiorando la rete con un diagonale a fil di palo di Pettinari al 26° e con una doppia ghiottissima chance al 44°: Moscati conclude trovando la respinta di Aya e l’accorrente Nzola spreca la ribattuta a botta sicura concludendo malissimo da due passi.

Nel secondo dei tre minuti di recupero concessi da Dionisi arriva la rete della speranza, meritatissimo, firmato da Pettinari, bravo a mettere in rete di sinistro concludendo una colossale mischia in area di rigore. Il primo tempo termina così.

Nel secondo tempo il Pisa va subito a caccia del tris mancandolo di poco con Gucher, conclusione respinta dal portiere, e soprattutto con Benedetti, ancora vicino alla rete con un colpo di testa che si stampa sulla traversa.

Al 65° si rivede il Trapani con un’altra doppia enorme occasione sventata ancora da un grandissimo Gori, che respinge un perfido tiro da fuori di Moscati e il tentativo di ribadire in rete operato da Biabiany, subentrato a Nzola subito dopo l’intervallo.

Due minuti dopo il Pisa trova il terzo gol che chiude la gara: Lisi scende nuovamente sulla sinistra e mette in mezzo per Moscardelli, prontissimo a scaraventare il pallone in rete da due passi. Per il barbuto attaccante trentanovenne sono i primi gol stagionali, sicuramente un indizio positivo per il prosieguo del campionato della sua squadra.

Benché manchi una ventina di minuti abbondante, non accade altro a parte l’ennesima parata di Gori su Evacuo al minuto 80: il Trapani non c’è più e il Pisa può gestire senza affanni fino al triplice fischio.

Migliori in campo Pettinari (7), l’uomo più pericoloso e più concreto che riaccende la speranza, e Gori (8), più volte strepitoso. Male Nzola (4), che si vede solo quando si divora un gol che pareva fatto, e Verna (5), spesso superficiale ed impreciso.

Tabellino Trapani-Pisa 1-3, 16° giornata Serie B

Trapani (4-3-3): Carnesecchi; Candela, Strandberg, Scognamillo, Grillo; Corapi (63′ Colpani), Taugourdeau, Moscati; Pettinari, Evacuo, Nzola (46′ Biabiany). Allenatore: Baldini

Pisa (4-4-1-1): Gori; Ingrosso (62′ Birindelli), Aya, Benedetti, Lisi; Gucher, De Vitis (84′ Siega), Marin, Verna; Pinato; Moscardelli (73′ Fabbro). Allenatore: D’Angelo

Arbitro: Dionisi

Marcatori: 1′ Pinato, 18′ e 67′ Moscardelli e 47′ pt Pettinari

Ammoniti: Ingrosso, Scognamillo, Verna, Grillo, Birindelli, Colpani, Fabbro e Gucher

Video gol highlights Trapani-Pisa 1-3, 16° giornata Serie B

A BREVE IL VIDEO

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana