Video Gol Highlights Svizzera-Turchia 3-1: Sintesi Europei 20-6-2021

Video gol-highlights Svizzera-Turchia 3-1, 3° giornata Europei, gruppo A. I gol di Seferovic e Shaqiri (doppietta), non bastano, al momento, agli elvetici per passare direttamente agli ottavi di finale.

La Svizzera si impone 3-1 sulla Turchia nella gara conclusiva del Gruppo A ad Euro 2020. Le due nazionali danno vita ad una delle partite più spettacolari di questi Europei, dimostrando che entrambe avrebbero potuto meritare il passaggio del gruppo.

Può sperare solo la Svizzera, che ringrazia la doppietta di Shaqiri e il gol in apertura di Seferovic che le garantiscono almeno il terzo posto nel raggruppamento, a quattro punti. Per i turchi, a segno con Kahveci, il migliore in campo (tra tutti i 22 effettivi) è stato Muldur, esterno del Sassuolo che ha ingaggiato un duello personale con Sommer, tirando ben quattro volte nello specchio della porta.

Svizzera-Turchia, 3° giornata Gruppo A Euro 2020.

Svizzera-Turchia 3-1: la sintesi del match

Partita molto divertente con azioni da una parte e dall’altra. Parte meglio la Turchia, ma dopo due conclusioni alte di Yilmaz e Tufan, è la Svizzera a colpire con Seferovic, che va a segno con un sinistro dalla distanza.

Lo svantaggio non demoralizza la squadra di Senol Gunes, che si fa vedere dalle parti di Sommer con una conclusione al volo di Ayhan che viene respinto dall’ottimo portiere elvetico.

La Svizzera è cinica e alla seconda occasione utile firma il raddoppio, ancora con una grande conclusione dalla distanza, stavolta di Shaqiri.

L’ex Inter, poco dopo, cestina l’occasione del 3-0 sprecando il più facile dei contropiedi, lanciato a rete da Seferovic.

La Turchia si proietta ancora in attacco sulla corsia di Muldur, che costringe Sommer a un nuovo intervento prodigioso. Il laterale del Sassuolo, a ridosso dell’intervallo, si inventa un coast to coast fulminante, mette a sedere Akanji e va al tiro a botta sicura. È ancora Sommer a far sospirare di sollievo Petkovic, deviando la conclusione in corner.

Secondo tempo che si apre ancora con la Turchia avanti: Under disegna per Yilmaz, che spedisce alto di testa. Dall’altra parte, prima Zuber, poi Embolo lanciato in contropiede, si trovano davanti Cakir, bravo a respingere entrambe le volte.

La Svizzera si getta avanti alla ricerca di un gol che le garantirebbe il secondo posto nel girone, ma Shaqiri spedisce alto un ottimo servizio di Embolo, nel cuore dell’area di rigore. Seferovic penetra da destra, ma ancora Cakir respinge basso, in corner.

La Turchia sembra arrendersi, ma a svegliarla arriva la fiondata di Kahveci, col sinistro a giro da fermo, che non lascia scampo a Sommer. Poco dopo Cakir è ancora costretto alla parata su un tiro dalla lunga distanza, mentre nel frattempo Senoglu effettua tre cambi dando spazio a Yazici, Karaman e Yokuslu.

Un capovolgimento di fronte porta la Svizzera sul 3-1: Zuber taglia la trequarti con un cross dalla sinistra sul quale si avventa Shaqiri, indisturbato in area.

Xhaka fa tutto da solo e si guadagna una punizione dal limite: il suo tiro, rasoterra, si stampa contro il palo alla sinistra di Cakir. Su un capovolgimento di fronte successivo, Under spedisce alto col sinistro. La Svizzera, visibilmente stanca, abbassa i propri ritmi, cosicché Yilmaz ha un’altra opportunità per colpire di testa.

Sul finire di gara, Muldur prova a regolare i conti con Sommer, ma il portiere elvetico neutralizza una sua conclusione dal centro dell’area. Finisce 3-1 per la Svizzera, che deve accontentarsi del terzo posto nel girone. La squadra di Petkovic ha comunque ottime chances di accedere agli ottavi di finale.

Gol e highlights Svizzera-Turchia 3-1

Svizzera-Turchia 3-1: il tabellino

Svizzera-Turchia 3-1: 5′ Seferovic (S), 26′ Shaqiri (S), 62′ Kahveci (T), 67′ Shaqiri (S)

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Widmer, Freuler, Xhaka, Zuber; Shaqiri; Seferovic, Embolo. CT: Vladimir Petkovic

TURCHIA (4-1-4-1): Cakir; Celik, Demiral, Soyuncu, Muldur; Ayhan; Under, Tufan, Kahveci, Callhanoglu; Yilmaz. CT: Senol Gunes

Arbitro: Slavko Vinčić (Slovenia)

Ammoniti: Calhanoglu (T), Celik (T), Soyuncu (T), Xhaka (S)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus