Video Gol Highlights Spal-Parma 2-2: sintesi 02-10-2021

Risultato Spal-Parma 2-2: gli estensi sfruttano un colpo di fortuna e una disattenzione e rimontano clamorosamente una partita che pareva segnata.

Comodamente sul 2-0 grazie ai gol di Tutino e Vazquez, il Parma sfiora il tris con Inglese e nei minuti finali si addormenta permettendo a Viviani e Colombo di negargli la vittoria.

La Spal scavalca la Ternana e con 8 punti sale al 14° posto, il Parma va a 9 e aggancia Monza e Perugia in 11° posizione.

Sintesi Spal-Parma 2-2

I ferraresi hanno un miglior inizio e a metà primo parziale sono insidiosi per due volte, entrambe con Latte Lath, che impegna il sempre attento Buffon, prima con un tiro da fuori respinto con i pugni e poi con un diagonale parato a terra.

Al 27° i ducali passano in vantaggio con il loro primo acuto: Tutino si avventa su un pallone dopo un tiro rimpallato di Brunetta e scarica sotto la traversa dal limite dell’area.

Poco prima della mezz’ora Brunetta riprova a timbrare, ma il suo tiro a giro sfiora il palo e finisce sul fondo. Successivamente, al 40°, si rivedono gli estensi con Colombo, il cui tiro viene deviato in corner da Juric, e poi anche con Crociata, che costringe Buffon a distendersi e deviare ancora in calcio d’angolo.

La prima frazione è fondamentalmente questa e termina dopo un minuto di recupero.

Serie B

Il copione varia poco nel secondo tempo: Spal in affanno e Parma pericoloso quando serve, ad esempio con una conclusione fuori di pochissimo di Mihaila al 58° dopo una veloce ripartenza.

Dopo un tentativo largo di poco di Tripaldelli, al 68° il Parma torna in avanti e raddoppia con Vazquez, che riceve uno scarico di Delprato e tira di prima intenzione dal limite battendo ancora Thiam.

La partita pare ormai incanalata bene per gli ospiti e al 78° Inglese, entrato da una decina di minuti, manca il colpo del 3-0 colpendo il palo con un colpo di punta. All’82° la Spal, però, rientra improvvisamente in partita con Viviani, che su punizione soprende Buffon grazie soprattutto alla sfortunata deviazione di schiena di Brunetta.

Il Parma è intimorito, quasi sotto shock, e al 91° la Spal, tutta in avanti trova un insperato pareggio grazie a Colombo, che riceve da Seck e risolve una mischia con un gran sinistro dal limite dell’area. Nel quinto ed ultimo minuto di recupero viene espulso Vazquez per una manata ad Esposito e il match finisce qui.

Migliori in campo Brunetta (6.5), molto attivo e poco fortunato, e Colombo (6.5), artefice del preziosissimo pareggio. Male Vazquez (4), che rovina una buona partita, in cui aveva anche segnato, con un’altra sciocchezza, e Mancosu (4.5), che non si è mai visto.

Tabellino Spal-Parma 2-2

Spal (4-2-3-1): Thiam; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli (72′ Celia); Esposito, Viviani; Latte Lath (81′ Ellertsson), Mancosu, Crociata (60′ Seck); Colombo. Allenatore: Clotet

Parma (4-3-3): Buffon; Delprato, Cobbaut, Valenti, Coulibaly (85′ Correia); Juric (63′ Busi), Schiattarella, Vazquez; Brunetta (85′ Bonny), Tutino (67′ Inglese), Mihaila (63′ Sohm). Allenatore: Maresca

Marcatori: 27′ Tutino, 68′ Vazquez, 82′ Viviani e 91° Colombo

Arbitro: Paterna

Ammoniti: Viviani, Tripaldelli, Coulibaly, Latte Lath, Schiattarella, Esposito e Sohm

Espulsi: 93′ Vazquez

Video Gol Highlights Spal-Parma 2-2

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana