Video gol-highlights Sassuolo-Verona 2-4: sintesi 16-01-2022

Video gol-highlights Sassuolo-Verona 2-4: grande partita al “Mapei. Ai gol di Caprari e Barak (tripletta), fanno da contraltare le reti di Scamacca e Defrel.

La sintesi di Sassuolo-Verona 2-3

Inizio ben più convinto del Verona: la squadra di Tudor sviluppa il gioco appoggiandosi spesso a Lazovic, sulla sinistra. Il serbo tenta una prima conclusione da posizione defilata, ma Consigli blocca senza patemi.

Poco dopo è Barak ad entrare in area, ma il suo tiro viene schermato dai difensori.

Sassuolo costretto a difendersi nella prima parte di match, ma capace di reggere l’urto. Ancora Lazovic, con un destro a convergere, che però finisce alto.

Il Verona passerebbe addirittura in vantaggio, se il colpo di testa di Gunter, su assist del solito Lazovic, non fosse giudicato in posizione irregolare.

Il Sassuolo reagisce su azione d’angolo: Lopez per Frattesi, che mette fuori, a botta sicura, sul secondo palo.

Il vantaggio del Verona arriva finalmente con Caprari: appoggio di Barak in area per l’attaccante che, con un diagonale, sorprende Consigli.

Il raddoppio arriva a ridosso dell’intervallo: su azione d’angolo, è ancora Barak a colpire, dopo una serie di rimpalli, e mettere dentro il gol del 2-0.

A inizio secondo tempo, Barak ci prova con un destro che finisce di poco al lato.

Il Sassuolo accorcia, dunque, con una rete capolavoro di Scamacca: cross di Kyriakopoulos e mezza girata dell’attaccante, che firma l’1-2 in semirovesciata.

Un minuto dopo, il Verona allunga nuovamente: rigore procurato da un fallo di mano di Chiriches, con Barak che trasforma il 3-1.

Il Sassuolo prova a reagire e va due volte alla conclusione, con Scamacca e Kyriakopoulos, entrambe respinte da Montipò.

Il 3-2 arriva su azione d’angolo: Defrel si inserisce da dietro, su cross di Lopez, e buca Montipò riaprendo la gara.

Il Sassuolo si getta dunque a capofitto alla ricerca del pareggio: ci prova Raspadori, inserendosi sulla verticale di Frattesi. Il suo tiro finisce fuori.

Rogerio, nel finale, ci prova col sinistro che fende il palo.

I neroverdi tengono il possesso della palla, ma non riescono più a sfondare. È anzi il Verona a trovare il gol del 4-2 con Barak, che firma la tripletta personale in contropiede, lanciato da Kalinic.

Vince il Verona, che espugna il “Mapei” 2-4, e continua ad avere un rendimento da metà classifica.

Highlights e video gol Sassuolo-Verona 2-4

Il tabellino di Sassuolo-Verona 2-4

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez; Muldur, Raspadori, Kyriakopoulos; Scamacca. Allenatore: Dionisi. 

A disposizione: Satalino, Pegolo, Ayhan, Harroui, Mata, Aucelli, Tressoldi, Abubakar, Paz, Pieragnolo, Defrel.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore: Tudor.  

A disposizione: Pandur, Berardi, Faraoni, Kalinic, Lasagna, Cancellieri, Rüegg, Bessa, Sutalo, Ragusa, Coppola.

Marcatori: 37′ Caprari (V), 45′, 57′, 90+4′ Barak (V), 54′ Scamacca (S), 67′ Defrel (S)

Arbitro: Prontera di Bologna.

Ammoniti: Kyriakopoulos (S), Depaoli (V)

Espulsi: