Video Gol Highlights Sampdoria-Spezia 2-1: Sintesi 22-10-2021

Video Gol e Highlights Sampdoria-Spezia 2-1, 9° Giornata Serie A: autorete di Gyasi, segna anche Candreva, inutile la magia di Verde

La Sampdoria batte lo Spezia allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, conosciuto anche come Stadio Marassi, nel secondo anticipo del venerdì sera della nona giornata di Serie A.

I liguri tornano alla vittoria dopo quattro partite, in cui avevano collezionato un solo punto, vince un derby che potrebbe diventare pesantissimo per gli spezzini, fermati subito dopo i tre punti della scorsa settimana.

Sintesi di Sampdoria-Spezia 2-1

E’ una bella partita nel primo tempo, disputato su ritmi molto intensi. Partono meglio i padroni di casa, mettendo in difficoltà gli ospiti sull’aggressività nel pressing e la velocità sulle fasce.

Al 15′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con l’autorete di Gyasi, sfortunato a deviare nella propria porta la punizione di Candreva.

Gli ospiti provano a reagire, ma si sbilanciano molto permettendo ai padroni di casa di ripartire in contropiede e rendersi pericolosi con Caputo.

Al 36′ minuto ci pensa il solito Candreva a raddoppiare, su assist di Gabbiadini, al termine di una bellissima azione corale, di fatto chiudendo anzitempo la prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo calano sensibilmente i ritmi di gioco. I padroni di casa si limitano a gestire il risultato addormentando la partita, mentre gli ospiti non sembrano avere grandi idee palla al piede e nella metà campo degli avversari.

Non basta il possesso palla agli ospiti, che di fatto non riescono mai a tirare davvero in porta né rendersi pericolosi, se non al 95′ minuto, quando Verde fissa il risultato con una magia.

Highlights e Video Gol di Sampdoria-Spezia 2-1:

Tabellino di Sampdoria-Spezia 2-1

Marcatori: 14’ p.t. Gyasi (aut.) (Sp), 35’ p.t. Candreva (Sa), 49’ s.t. Verde (Sp).

Assist: 35’ p.t. Gabbiadini (Sa).

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva (41’ s.t. Ferrari), Askildsen, Silva, Verre (19’ p.t. Dragusin); Gabbiadini (24’ s.t. Chabot), Caputo (41’ s.t. Quagliarella). All. D’Aversa.

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Ferrer, Nikolaou, Hristov, Bastoni; Maggiore, Kovalenko; Antiste (13’ s.t. Verde), Salcedo (32’ s.t. Podgoreanu), Gyasi (13’ s.t. Nzola); Strelec. All. Thiago Motta.

Arbitro: Michael Fabbri della sezione di Ravenna.

Ammoniti : 13’ p.t. Hristov (Sp), 44’ p.t. Bereszynski (Sa), 46’ p.t. Colley (Sa), 12’ s.t. Candreva (Sa).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia