Video gol-highlights Sampdoria-Cagliari 1-2: sintesi 06-01-2022

Video gol-highlights Sampdoria-Cagliari 1-2: rimonta sarda con i gol di Deiola e Pavoletti.

Sampdoria-Cagliari 1-2: colpo esterno della squadra di Mazzarri, che guizza al terzultimo posto, dietro lo Spezia, grazie ai gol di Deiola e Pavoletti.

Rimonta rossoblù completata con un grande secondo tempo, dopo che nella prima frazione la Sampdoria era passata in vantaggio grazie a Gabbiadini, a segno con la prima occasione utile.

I sardi si avvicinano ora alla zona salvezza, e attendono i risultati del pomeriggio.

Serie A 2021-2022

La sintesi di Sampdoria-Cagliari 1-2

Partita abbastanza tattica all’inizio, che si accende quando Joao Pedro ruba palla a Chabot sulla trequarti e tenta la conclusione. Yoshida mette in angolo.

Spinge bene la squadra sarda. che cerca la porta anche con Pavoletti, servito da Marin. Yoshida è ancora un baluardo insuperabile.

La squadra di Mazzarri, però, subisce alla prima occasione utile: sponda di Yoshida per Gabbiadini, che da solo davanti a Cragno, insacca di sinistro.

La partita comincia ad essere spezzettata da molte scorrettezze. La Samp si fa ancora vedere in avanti con un tiro di Bereszynski, a rimorchio, neutralizzato da Cragno in due tempi.

Gabbiadini, recuperata una palla sulla trequarti, entra in area e cerca la doppietta. Il tiro finisce fuori.

Il Cagliari prova ad alzare il ritmo nel finale di primo tempo, ma la difesa blucerchiata fa buona guardia e i liguri vanno a riposo in vantaggio.

Inizio di secondo tempo con il Cagliari in avanti: Pavoletti impegna per primo Audero, bravo a neutralizzare centralmente.

Al pareggio perviene Deiola: botta di destro del centrocampista sardo, che Audero non riesce a respingere in due tempi.

Il Cagliari aumenta l’intensità del pressing e diventa più pimpante: Joao Pedro interviene, di testa, su cross di Bellanova. Palla al lato.

Gli sforzi della squadra di Mazzarri vengono premiati quando Pavoletti insacca, d’istinto, un sinistro velenoso di Lykogiannis. Situazione ribaltata e Cagliari in vantaggio.

D’Aversa inserisce Quagliarella per ravvivare l’attacco, ma la squadra blucerchiata comincia a rifugiarsi nel gioco aereo.

Entra anche Torregrossa per sfruttare le torri, ma è il Cagliari a rendersi ancora pericoloso con Joao Pedro, il cui destro viene respinto coi pugni da Audero.

Attimi di nervosismo in campo, con Candreva che viene espulso dopo aver sferrato un colpo a Carboni, a palla lontana.

Il Cagliari, avanti fino alla fine del match con una doppia occasione di Joao Pedro e Faragò, si porta a casa tre punti fondamentali. La squadra di Mazzarri riavvicina la zona salvezza.

Highlights e video gol Sampdoria-Cagliari 1-2:

Il tabellino di Sampdoria-Cagliari 1-2

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari, Yoshida (Dragusin 51′), Chabot, Murru; Bereszynski, Ekdal (Yepes 81′), Thorsby, Candreva; Gabbiadini (Quagliarella 74′), Caputo (Torregrossa 81′). Allenatore: D’Aversa. 

A disposizione: Ravaglia, Saio, Dragusin, Yepes Laut, Vieira, Trimboli, Torregrossa, Ciervo, Quagliarella.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Lovato, Altare, Carboni; Bellanova, Deiola (Faragò 75′), Marin, Grassi, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti (Pereiro 81′).
Allenatore: Mazzarri. 

A disposizione: Aresti, Radunovic, Ceppitelli, Obert, Zappa, Faragò, Ladinetti, Gagliano, Pereiro.

Marcatori: 19′ Gabbiadini (S), 55′ Deiola (C), 72′ Pavoletti (C)

Arbitro: Camplone (Pescara)

Ammoniti: Lovato (C), Ekdal (S), Joao Pedro (C), Carboni (C)

Espulsi: Candreva (S)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€