Video Gol Highlights Roma-Napoli 1-2: doppietta Mertens scaccia crisi, ma palo e traversa salvano Reina

Risultato Roma-Napoli 1-2, 27° Giornata Serie A: una doppietta di Mertens ferma i giallorossi, riapre il discorso per il secondo posto, con i partenopei che blindano i terzo posto, a niente il gol di Strootman

Va al Napoli il big match e lo scontro diretto contro la Roma allo Stadio Olimpico di Roma nell’inconsueto anticipo della 27° giornata di Serie A, 8° turno del girone di ritorno. 

E’ una vittoria fondamentale per i partenopei, che scacciano la crisi di queste ultime due settimane, cancellando le tre sconfitte consecutive e blindando il terzo posto, ma soprattutto riaprendo anche il discorso per il secondo posto, visto che i giallorossi ora sono solo a due punti di distanza. 

Sconfitta pesante per il morale del club capitolino, la seconda consecutiva dopo il derby d’andata di coppa nazionale perso in settimana, che di fatto potrebbe aver tagliato definitivamente le speranze per la lotta al titolo. 

La sintesi di Roma-Napoli 1-2, 27° Giornata Serie A

Sin vede sin dalle prime battute l’importanza della partita. Le due squadre giocano in maniera abbastanza speculare, vogliono fare possesso palla, ma hanno difficoltà per il grandissimo pressing degli avversari. Meglio gli ospiti, che non fanno giocare gli avversari e giocano a memoria sulla fascia sinistra, mentre i padroni di casa tentano di uscire dalla ragnatela difensiva avversaria con qualche verticalizzazione per le sponde degli attaccanti. 

Dopo un tentativo di Nainggolan, sul quale è attento Reina, ci prova Mertens di testa, ma senza trovare la porta. Poi, Callejon è impreciso dalla distanza. 

Al 26′ minuto ci pensa Mertens a sbloccare la partita, su verticalizzazione improvvisa di Hamsik, battendo il portiere con un pallonetto di grandissima qualità. 

I padroni di casa provano a reagire, si riversano nella metà campo avversaria, ma i reparti si allungano troppo, favorendo la velocità di Insigne e Mertens, che potrebbero sfruttare sicuramente meglio un paio di contropiedi. 

Nel finale è Strootman a divorarsi il gol del pareggio, sparando in curva dopo l’ottima sponda di El Shaarawy, da dentro l’area di rigore. 

Si apre con grandissima intensità il secondo tempo, con i padroni di casa che subito provano a farsi vedere in attacco con Nainggolan, che non trova la porta, ma si allungano molto e gli ospiti vanno a nozze con la velocità dei propri attaccanti, bravissimi a sfruttare gli spazi in contropiede.

E, infatti, al 50′ minuto ancora Mertens, questa volta su assist di Insigne, cala il raddoppio. 

I padroni di casa reagiscono con rabbia ed orglio, si riversano nella metà campo avversaria, iniziando un vero e proprio assalto alla porta degli ospiti, che sono perfetti in fase difensiva e bravissimi a ripartire in contropiede con Mertens, che impegna ancora Szczesny. 

I padroni di casa ci provano con un destro a giro di Perotti, sul quale è bravissimo Reina, e un paio di conclusioni di Dzeko e Bruno Peres, ma non trovano la porta da ottima posizione, mostrandosi poco cinici. 

Con il passare dei minuti gli ospiti padroneggiano a centrocampo, gestendo molto bene il possesso palla e annullando il tentativo di pressing dei padroni di casa, che non riescono più a rubare palla a centrocampo, ma riescono comunque a rendersi pericolosi con un bel sinistro di Salah, che sfiora il palo, e un tentativo di testa, ma senza forza, di Dzeko. 

Poi calano vertiginosamente i ritmi, favorendo gli ospiti, che sfiorano il terzo gol con Rog, in una sorta di coast-to-coast, sul quale però è meraviglioso Szczesny in uscita, rischiando tantissimo sul contropiede di Salah, che viene fermato solo dal palo. 

Nel finale succede di tutto. Prima al 89′ minuto Strootman prova a riaprire la partita con un tap-in vincente sulla giocata di Perotti. 

Poi, però, Salah viene fermato da Reina, Perotti non trova la porta e ancora l’argentino colpisce la traversa all’ultimo secondo, dopo la pazzesca parata di Reina. 

Video Gol Highlights di Roma-Napoli 1-2, 27° Giornata Serie A

Il tabellino di Roma-Napoli 1-2, 27° Giornata Serie A

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rüdiger, Manolas, Fazio (52′ Bruno Peres), Juan Jesus; De Rossi, Strootman (79′ Paredes); Perotti, Nainggolan, El Shaarawy (52′ Salah); Dzeko. All. Spalletti

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Rog, Jorginho (65′ Diawara), Hamsik (79′ Milik); Callejon, Mertens (74′ Zielinski), Insigne. All. Sarri

Arbitro: Luca Banti di Livorno

Gol: 26′ e 50′ Mertens (N), 89′ Strootman (R)

Note: ammoniti Rog (N), Manolas (R), De Rossi (R), Perotti (R)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia