Video Gol Highlights Roma Benevento 5-2 e Sintesi 18-10-2020

Video Gol e Highlights di Roma Benevento 5-2: la Roma di Fonseca ottiene la prima vittoria della stagione all’Olimpico grazie ai gol di Pedro, Veretout, doppietta di Dzeko e Carles Perez e sale a 7 punti in classifica.

La Roma ottiene all’Olimpico una preziosa vittoria contro il Benevento, la seconda consecutiva dopo quella contro l’Udinese in trasferta di due settimane fa e si porta a 7 punti in classifica agganciando l’Inter al 6° posto.

Il neo promosso Benevento di Pippo Inzaghi resta fermo a quota 6 punti in classifica con 2 vittorie e 2 sconfitte in 4 partite giocate.

E’ la seconda volta che le due squadre si affrontano in Serie A all’Olimpico e la Roma vince contro il Benevento con lo stesso risultato di due anni fa 5 a 2 e più o meno con lo stesso andamento. Anche all’epoca il Benevento era passato in vantaggio dopo 5 minuti per poi venire travolto 5 a 2.

Per i capitolini arriva la prima vittoria con goleada e spettacolo anche se nonostante quanto può sembrare dal risultato non è stato per niente semplice battere il Benevento.

I campani infatti erano passati in vantaggio al 5° minuto di gioco con l’ex Caprari.
Alla mezzora del primo tempo la Roma ha acciuffato il pareggio con il secondo gol di Pedro in giallorosso e poi è passata in vantaggio 5 minuti dopo con Dzeko.

Ad inizio ripresa è arrivato il pareggio del Benevento su calcio di rigore con Gianluca Lapadula.

Al 69′ un rigore di Jordan Veretout riporta in vantaggio la Roma e 8 minuti dopo Edin Dzeko fissa il risultato sul 4 a 2.

All’89′ Carles Perez fissa il risultato sul 5 a 2 finale.

roma-benevento streaming serie a

Cronaca di Roma Benevento 5-2:

Al 5° minuto il Benevento passa subito in vantaggio con Caprari che riceva palla da sinistra si accentra e prova il tiro dal limite dell’area che viene deviato leggermente da Ibanez e mette fuori causa Mirante.

La Roma prova subito a reagire con Dzeko innescato da Mkhitaryan che impegna Letizia in una parata.

Al 22′ Il Benevento sfiora il raddoppio su errore difensivo di Ibanez che perde palla al limite dell’area, ne approfitta Lapadula che da posizione favorevolissima spreca!

Al 31′ la Roma trova il pareggio con Pedro che servito da Pellegrini lascia partire un sinistro micidiale dal dischetto del calcio di rigore e batte Montipò.

Passano 4 minuti e la Roma passa in vantaggio con Mkhitaryan che innesca Dzeko che non sbaglia da ottima posizione.

Il primo tempo termina con la Roma in vantaggio 2 a 1.

Ad inizio secondo tempo Inzaghi manda in campo subito Roberto Insigne per Iago Falque.

All’8° della ripresa ancora un pasticcio difensivo della Roma con Veretout che atterra Ionita e Ayroldi che fischia il calcio di rigore per il Benevento.
Sul dischetto va Lapadula che si fa respingere il tiro da Mirante ma è più veloce di tutti e ribatte in rete per il 2 a 2.

Per la Roma tutto da rifare ed i giallorossi provano a reagire alla ricerca del gol del vantaggio.

Al 21′ della ripresa c’è un calcio di rigore per la Roma. Pedro entra in area e viene atterrato dal portiere Montipò.
Sul dischetto va Veretout che spiazza il portiere del Benevento e riporta in vantaggio la Roma.

Al 27′ doppio cambio per la Roma: escono Veretout e Santon ed entrano Villar e Bruno Peres.

Al 32′ la Roma segna il 4° gol con Edin Dzeko: Villar serve sulla verticale Mkhitaryan che mette in mezzo per Dzeko che non deve fare altro che appoggiare in rete a porta vuota per il 4 a 2.

A 10 minuti dalla fine Fonseca concede la standing ovation a Pedro che viene sostituito da Carles Perez.

Poi 5 minuti dopo lascia il campo anche Edin Dzeko per l’esordio del nuovo acquisto Borja Mayoral.

A 2 minuti dalla fine arriva il 5° gol della Roma con il neo entrato Carles Perez: ottima giocata di Cristante che serve lo spagnolo che partendo da centrocampo salta tutti fino ad arrivare al limite dell’area dove prova un gran tiro che batte Montipò!

Video Gol Highlights di Roma Benevento 5-2:

Tabellino di Roma Benevento 5-2:

ROMA (3-4-2-1): 83 Mirante; 23 Mancini, 4 Cristante, 3 Ibanez (78′ Kumbulla); 18 Santon (74′ Bruno Peres), 7 Pellegrini, 17 Veretout (74′ Villar), 37 Spinazzola; 77 Mkhitaryan , 11 Pedro (78′ Carles Perez); 9 Dzeko (84′ Mayoral).
A disp.: 13 Pau Lopez, 63 Boer 33 Bruno Peres, 5 Jesus, 20 Fazio, 24 Kumbulla, 55 Darboe, 59 Zalewski, 14 Villar, 31 Carles Perez, 21 Mayoral.
All.: Paulo Fonseca

BENEVENTO (4-3-2-1): 1 Montipò; 3 Letizia, 15 Glik, 5 Caldirola, 18 Foulon; 29 Ionita, 28 Schiattarella (82′ Hetemaj), 14 Dabo (76′ Improta); 44 Iago Falque (46′ R. Insigne), 24 Caprari; 9 Lapadula (82′ Sau).
A disp.: 12 Manfredini, 22 Lucatelli, 80 Gori, 11 Maggio, 13 Tuia, 58 Pastina, 6 Basit, 4 Del Pinto, 21 Hetemaj, 16 Improta, 25 Sau, 19 Insigne, 20 Di Serio, 8 Tello.
All.: Filippo Inzaghi

MARCATORI: 6′ Caprari (B), 31′ Pedro (R), 35′ Dzeko, 55′ Lapadula (B), 69′ Veretout (R), 74′ Dzeko (R), 89′ Carles Perez (R)

AMMONITI: Schiattarella, Ibanez, Santon, Veretout, Foulon

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.