Video Gol Highlights Rijeka-Napoli 1-2: sintesi 5-11-2020

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Rijeka-Napoli 1-2, 3° Giornata Gruppo F Europa League: la sblocca Muric, pareggia Demme, palo di Menalo, traversa di Mertens, autorete di Braut

Il Napoli batte il Rijeka in rimonta allo Stadion HNK Rijeka di Fiume nella terza giornata del Girone F di Europa League.

Si chiude nel miglior modo possibile il girone d’andata, se così si può chiamare, per i partenopei, che rialzano la testa dopo il ko in campionato, conquistando la seconda vittoria consecutiva in coppa e portandosi in testa alla classifica, seppur condivisa da altre due squadre.

Non è bastata una prestazione davvero dignitosa, a tratti addirittura dominante dal punto di vista tattico, ai croati, che collezionano la terza sconfitta consecutiva rimanendo ultimi in classifica con zero punti.

La sintesi di Rijeka-Napoli 1-2, 3° Giornata Gruppo F Europa League

E’ una partita molto combattuta nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza blandi. Gli ospiti provano a fare possesso palla, ma sono lentissimi e, sembra, anche senza grandi idee. Vanno a nozze i padroni di casa, che si difendono compatti dietro la linea del portatore avversario, ma sanno sfruttare al meglio gli spazi concessi grazie alla velocità dei propri attaccanti.

E, infatti, i padroni di casa prima si rendono pericolosi con Menalo, sul quale è bravissimo Meret, per poi sbloccare il risultato al 13′ minuto trovando il gol del vantaggio con il bellissimo sinistro di Muric, imparabile per il portiere, al termine di una bella azione corale assistita da Kulenovic.

Gli ospiti vanno in crisi, soffrono terribilmente in un centrocampo quasi del tutto assente. I padroni di casa dominano su tutti i fronti, fanno ciò che vogliono e meriterebbero anche il raddoppio con il solito Muric e con un Kulenovic in formato Ibrahimovic, ma Meret alza la saracinesca.

Nel finale, però, quasi inaspettatamente e sicuramente immeritatamente, gli ospiti pareggiano a sorpresa al 43′ minuto con il tap-in vincente di Demme, su cross rasoterra di Mertens, dopo una palla mal giocata in uscita dalla difesa avversaria, risvegliando i propri compagni, che sfiorano addirittura la rimonta con Politano.

E’ molto più vivo e divertente il secondo tempo, disputato su ritmi sicuramente più elevati, ma il copione resta lo stesso, cioè il solito possesso palla degli ospiti e il confermato catenaccio dei padroni di casa, pericolosi in contropiede.

La prima grande occasione è proprio dei padroni di casa, sempre in contropiede, ancora una volta con il pericoloso Menalo, che viene fermato solo dal palo, mentre gli ospiti rispondono con Elmas, ma il portiere si fa trovare pronto prima e poi non trova la porta in girata, e con il calcio di punizione di Mertens, stampatosi sulla traversa.

Al 62′ minuto gli ospiti completano la rimonta segnando con Politano, che sfrutta al meglio il cross di Mario Rui, con rete assegnato a Braut, quindi trattandosi di autogol.

I padroni di casa accusano il colpo e vanno in completa balia degli ospiti, che ne approfittano per mostrare la propria maggiore qualità, padroneggiando in lungo ed in largo e facendo girare la palla con una buona gestione elle forze, visto che gli avversari sono completamente assenti in campo.

Nel finale gli ospiti sfiorano più volte il raddoppio, soprattutto con Demme e Ghoulam prima e Zielinski poi, su quest’ultimo super parata del portiere.

Video Gol Highlights di Rijeka-Napoli 1-2:

Il tabellino di Rijeka-Napoli 1-2:

Rijeka (3-5-2): Nevistic; Tomecak, Escoval, Velkoski, Smolcic, Braut (64′ Stefulj); Muric (24′ Yateke, 64′ Raspopovic), Gnezda Cerin, Loncar; Kulenovic, Menalo. All. Rozman

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui (80′ Ghoulam); Lobotka (60′ Fabian Ruiz), Demme; Politano (69′ Lozano), Mertens, Elmas (60′ Insigne); Petagna (80′ Zielinski). All. Gattuso

Arbitro: Mattias Gestranius (Finlandia)

Gol: 13′ Muric (R), 43′ Demme (N), 62′ aut. Braut (N)

Assist: Kulenovic (R, 1-0), Mertens (N, 1-1)

Ammoniti: Politano, Smolcic, Braut, Koulibaly

Note: 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia