Video gol highlights Reggina-Lecce 0-1: sintesi 16-01-2021

Risultato Reggina-Lecce 0-1, 18° giornata Serie B: Stepinski decide il match con un gran colpo di tacco, ma prima e dopo la rete subita i calabresi cercano di segnare in ogni modo, soprattutto dopo l’espulsione di Coda. Menez sbaglia un rigore ad inizio ripresa, un momento che simboleggia quanto il match odierno sia stregato. Il Lecce soffre, ma alla fine può festeggiare la vittoria che la riporta al quinto posto, mentre la Reggina resta a +1 sulla zona playout.

Cronaca Reggina-Lecce 0-1, 18° giornata Serie B

Il primo quarto d’ora è interamente favorevole al Lecce, che cerca di far male agli avversari con due insidiosi tentativi di Tachtsidis e Stepinski, ma né il tiro del greco né il colpo di testa del polacco inquadrano il bersaglio.

I minuti centrali, invece, sembrano favorevoli alla Reggina, che al 19° entra nell’area salentina con il nuovo arrivato Charpentier, che reclama un rigore poiché sembra che Dermaku smorzi il suo tiro con la mano, ma Volpi fa proseguire nonostante le proteste.

I calabresi continuano a spingere con costanza, vanno al tiro Di Chiara e Delprato, e sembrano poter capitalizzare, ma al 28° giunge inatteso il gran gol che vale il vantaggio giallorosso: Adjapong si sgancia e va al cross basso dalla destra trovando il tacco vincente di Stepinski, che beffa Nicolas sul primo palo grazie soprattutto alla deviazione di Delprato.

Al 31° Rivas, mandato verso la porta da un lancio dalle retrovie, cerca il tocco sotto per sorprendere Gabriel, ma il portiere si oppone e l’azione sfuma.

Nel finale la Reggina rischia ancora: al 37° Coda sfiora il palo con un tiro da fuori e al 42° Adjapong cerca l’angolo senza fortuna. Al 44° prova a rendersi pericoloso Menez, entrato da poco al posto dell’infortunato Rivas, con un destro che Gabriel para senza problemi. La prima frazione viene prolungata per altri quattro minuti, ma non accade altro.

Serie B

La Reggina attacca sin dall’inizio del secondo parziale ottenendo un penalty al 51° grazie ad un tocco di braccio di Lucioni in area su cross dalla destra: dal dischetto va Menez, ma la conclusione del francese, pur angolata, è debole e Gabriel ha il tempo di intuire e parare.

La partita diviene tattica per lunghi minuti e nessuna delle due squadre crea pericoli fino al colpo di testa di Folorunsho al 65°: Gabriel è superato, ma Meccariello salva sulla linea. Due minuti dopo Coda colpisce Delprato con una gomitata e riceve il suo secondo giallo lasciando il Lecce in dieci uomini.

La partita torna poi ad essere avara di emozioni nonostante l’inferiorità numerica di una delle due contendenti: al 73′ Mancosu cerca la botta al volo dopo aver superato Bianchi mancando la porta e al 74° Folorunsho mette i brividi ai salentini con una sassata da fuori che termina fuori di poco.

Dal minuto 79 sale in cattedra Liotti: dopo un tiro da fuori parato agevolmente da Gabriel, la mezzala amaranto coglie l’esterno della rete con una botta da pochi passi, ma da posizione leggermente angolata.

La Reggina prosegue i suoi attacchi sfiora ancora il pareggio all’82° con un tiro-cross di Micovschi che sorvola di pochissimo la traversa e all’83° con una zuccata di Cionek fuori di una nulla.

Fino al triplice fischio nell’area salentina piovono cross, ma nessuno di questi è risolutivo: Gabriel deve impegnarsi su un colpo di testa di Bellomo per poi guardare con apprensione il tentativo di Denis che sorvola la traversa. Il Lecce resiste e al 94° può esultare.

Migliori in campo Liotti (6.5), il più vivo e insidioso dei padroni di casa, e Gabriel (7), che para il rigore e tiene in piedi i pugliesi. Male Menez (5), che si vede solo un paio di volte e spreca malamente un penalty, e Coda (4), fattosi espellere per un fallo inutile.

Tabellino Reggina-Lecce 0-1, 18° giornata Serie B

Reggina (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Loiacono (75′ Bellomo), Cionek, Di Chiara; Bianchi, Folorunsho; Situm (75′ Micovschi), Rivas (39′ Menez), Liotti; Charpentier (49′ Denis). Allenatore: Baroni

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Dermaku (33′ Meccariello), Zuta; Henderson (60′ Majer), Tachtsidis, Bjorkengren (60′ Listkowski); Mancosu (81′ Calderoni); Coda, Stepinski (81′ Dubickas). Allenatore: Corini

Marcatori: 28′ Stepinski

Arbitro: Volpi

Ammoniti: Coda, Henderson, Tachtsidis, Listkowski, Situm e Gabriel

Espulsi: 67′ Coda

Note: al 51° Gabriel para un rigore a Menez

Video gol highlights Reggina-Lecce 0-1, 18° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana