Video gol highlights Real Madrid-Manchester City 1-2: Isco illude i Blancos, poi Jesus e De Bruyne firmano la rimonta

Risultato Real Madrid-Manchester City 1-2, Andata Ottavi di finale Champions League: il Real va in vantaggio con Isco dopo una fiammata di Vinicius, ma poi Gabriel Jesus e De Bruyne su rigore compiono una rimonta meritata. Espulso Sergio Ramos per fallo da ultimo uomo.

Il Manchester City ipoteca il passaggio del turno, con una rimonta che vale il 2 a 1 al Bernabeu nella sfida di andata degli ottavi di Champions League.

Il Real Madrid paga gli errori difensivi e trova uno strepitoso Gabriel Jesus che ripaga la fiducia dell’allenatore. Guardiola batte Zidane, con 2 gol pesantissimi che danno fiducia per la gara di ritorno.

La sintesi di Real Madrid-Manchester City 1-2, Andata Ottavi di finale Champions League

Inizio di partita a toni bassi tra le due squadre, con poche occasioni da una parte e dall’altra. Il dato che sorprende è quello del possesso palla: al minuto 16 è 71% a 29% in favore del Real Madrid.

Per assistere alla prima vera occasione dobbiamo aspettare il 21′ minuto, quando Gabriel Jesus, servito da De Bruyne, con un dribbling si porta la palla sul destro e calcia da ottima posizione, ma trova un ottimo Courtois che para.

La squadra di casa concede spazi nella propria metà campo e al 28′ minuto ne sta per approfittare De Bruyne, che con il destro manda la palla sul fondo. Al 30′ si fanno vedere gli spagnoli, con Mendy sulla sinistra che crossa in mezzo e Benzema colpisce di testa costringendo Ederson ad una gran parata. Al 33′ tegola per Guardiola, che perde Laporte per infortunio. Entra al suo posto Fernandinho, che affianca Otamendi in difesa.

Nei Citizens c’è un ispirato De Bruyne in versione assist man, che al 37′ minuto serve Bernardo Silva, il quale con una conclusione con il suo piede forte non crea molti problemi al portiere avversario. Il City alza il ritmo e al 47′ sfiora il gol del vantaggio: dagli sviluppi di un corner, Gabriel Jesus calcia al volo dopo una deviazione di Courtois, e trova il salvataggio miracoloso sulla linea di Casemiro.

Il secondo tempo si apre come era finito il primo, con gli inglesi che cercano l’affondo. Al 50′ Casemiro perde palla e favorisce un contropiede di De Bruyne, che serve Mahrez sulla destra e da ottima posizione manda a lato un tiro a giro sul secondo palo.

Il Real Madrd si affida spesso ad un ispirato Vinicius. Al 55′ corre velocissimo verso la porta avversaria, ma nel momento decisivo fa un tocco di troppo e la palla si perde sul fondo. Passa un minuto e c’è subito un’altra occasione per la squadra ospite, sempre con Mahrez. Servito in velocità, calcia con il destro dentro l’area di rigore, trovando la risposta di Courtois.

Nel miglior momento del City, arriva l’inaspettato vantaggio del Real. Su una palla persa in modo banale e recuperata da Modric, Vinicius ne approfitta e corre verso l’area di rigore, serve Isco che tutto solo mette in rete. Quando siamo al 60′ è 1 a 0 per la squadra di casa, con Isco che sigla il suo primo gol in questa Champions.

Il Real Madrid, galvanizzato dal vantaggio, sembra ora un’altra squadra e si presenta pericoloso più volte davanti ad Ederson. Al 71′ bella occasione per Sergio Ramos, che manda alto col destro da buona posizione.

Il Manchester City non ci sta e al 78′ trova il pareggio. Ancora De Bruyne dalla sinistra serve in mezzo un ottimo Gabriel Jesus, che con un colpo di testa batte Courtois. Proteste dei Blancos per una presunta spinta dell’attaccante su Sergio Ramos, ma Orsato convalida il gol. Passano solo 2 minuti e la squadra ospite la ribalta: Sterling, entrato da pochi minuti, entra in area sulla sinistra dribblando Carvajal che lo mette giù ed è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta De Bruyne, che spiazza il connazionale e completa la rimonta. Siamo 1-2 per i Citizens.

Al minuto 86 piove sul bagnato per la squadra di casa. Gabriel Jesus scappa dopo un altro errore di Casemiro, Sergio Ramos lo trattiene ed è fallo da ultimo uomo e cartellino rosso. D’ora in poi è sempre più dominio City, che con Sterling sfiora il gol del 3 a 1 dopo una buona azione personale.

Video Gol Highlights di Real Madrid-Manchester City 1-2, Andata Ottavi di finale Champions League

Il tabellino di Real Madrid-Manchester City 1-2, Andata Ottavi di finale Champions League

REAL MADRID-MANCHESTER CITY 1-2  

60′ Isco (RM), 78′ Gabriel Jesus (MC), 83′ rig. De Bruyne (MC)
 

REAL MADRID (4-4-2): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, F. Mendy; Modric (84′ Lucas Vazquez), Casemiro, Valverde, Isco (84′ Jovic); Vinicius jr (75′ Bale), Benzema. All: Zidane
 
MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Laporte (33′ Fernandinho), Otamendi, B. Mendy; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Mahrez, Gabriel Jesus, B. Silva (73′ Sterling). All: Guardiola
Espulso Sergio Ramos all’86’
Ammoniti: B. Mendy (MC), Valverde (RM), Modric (RM)