Video gol highlights Novara-Frosinone 2-1: niente vetta solitaria per i laziali

Risultato Novara-Frosinone 2-1, 8° giornata Serie B: dopo un primo tempo a forti tinte novaresi, il match si accende nella seconda frazione grazie alle reti del neo entrato Chaija e all’autorete di Beghetto, che portano i padroni di casa su un meritato 2-0. Inutile il gol di Soddimo nel finale di partita, buono solo per le statistiche e che non salva la prestazione insufficiente degli ospiti. Con questo risultato gli azzurri si allontanano dalla zona retrocessione, mentre i frusinati non riescono a riconquistare il primato solitario e devono condividerlo con Empoli e Palermo.

Cronaca Novara-Frosinone 2-1, 8° giornata Serie B

La prima frazione è di marca sostanzialmente novarese: sono gli uomini di Corini, questa sera sostituito dal vice Lanna per via della squalifica comminatagli a seguito dell’espulsione subita durante il match contro il Foggia, a puntare con maggiore insistenza l’area avversaria, mentre i giallazzurri non riescono a sciorinare il loro solito gioco. Dopo qualche tentativo non particolarmente insidioso, eccezion fatta per una zuccata di Mantovani respinta da Bardi, i padroni di casa continuano a premere e al 24° minuto provano ancora per due volte a riscuotere con due tiri in pochi secondi di Moscati e Macheda, ma il portiere laziale sventa il secondo tentativo in tre tempi, mentre il primo si era infranto su un difensore avversario. E il Frosinone? Niente, non pervenuto. Si vede solo a fine frazione con un tiro-cross di Gori.

La ripresa si apre con l’1-0 del Novara: un corner dalla sinistra finisce quasi fuori dall’area di rigore, viene poi rimesso in mezzo da Sciaudone, è successivamente toccato da Krajnc nel tentativo di anticipare Macheda e, infine, viene insaccato dal neo entrato Chaija, che anticipa un’imbambolata difesa avversaria. Lo svantaggio degli ospiti è ineccepibile e meritato e dovrebbe spronarli a fare di più, e l’ingresso di Soddimo al posto di Krajnc dovrebbe servire, nelle intenzioni di Longo, a modificare l’inerzia del match. Ma il Novara è sempre padrone del gioco e del campo e, dopo un pericoloso tentativo di Calderoni, trova il raddoppio grazie ad una sfortunata deviazione di testa di Beghetto su una punizione di Moscati: nel tentativo di anticipare Chiosa, l’esterno frusinate colpisce di testa e batte ancora Bardi.

Dopo un’azione personale dell’inarrestabile Chaija, che scherza con la stordita difesa laziale e lascia partire un sinistro che finisce di poco fuori facendo sudare freddo Bardi, Soddimo ravviva il finale di gara con un corner beffardo che finisce direttamente in porta grazie anche alla non perfetta presa alta di Montipò, che si lascia sfuggire il pallone dalle mani facendolo entrare in porta. A questo punto gli ospiti cominciano a premere, ma non si può fare negli ultimi minuti quello che si sarebbe dovuto fare nei primi novanta e il triplice fischio dell’arbitro Pezzuto consegna al Novara tre punti preziosi che gli consentono di lasciarsi alle spalle un po’ di avversarie; il Frosinone, invece, non riesce a riprendere il comando in solitaria.

Migliori in campo Chajia (7.5) e Soddimo (6.5): entrambi subentrati, arricchiscono la manovra delle rispettive squadre e, mentre il novarese spacca e decide il match, il frusinate prova a non farlo finire prima del tempo. Male Montipò (5), che, dopo una partita passata a non fare nulla, compie una papera e si prende dei rischi evitabili in uscita; male anche Dionisi (5 anche per lui), mai pericoloso.

Tabellino Novara-Frosinone 2-1, 8° giornata Serie B

Novara (4-3-3): Montipò; Golubovic (85′ Schiavi), Mantovani, Chiosa, Calderoni; Moscati, Orlandi, Sciaudone; Di Mariano (75′ Del Fabro), Sansone (45′ Chaija), Macheda. All: Lanna (Corini era squalificato)
Frosinone (4-4-2): Bardi; M. Ciofani, Terranova, Ariaudo, Krajnc (58′ Soddimo); Beghetto, Sammarco, Gori (72′ Volpe), Maiello (83′ Frara); Ciano, Dionisi. All: Longo

Arbitro: Pezzuto

Marcatori: 51′ Chaija, 66′ aut. Beghetto, 86′ Soddimo

Video gol highlights Novara-Frosinone 2-1, 8° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana