Video Gol Highlights Napoli-Lecce 2-3: impresa Liverani con Mancosu show e doppietta Lapadula

Risultato Napoli-Lecce 2-3, 23° Giornata Serie A: la sblocca Lapadula, palo per Insigne, pareggio Milik, ancora Lapadula porta in vantaggio i pugliesi, che firmano il tris con una punizione spettacolare di Mancosu, la riapre Callejon in rovesciata  

Clamorosa impresa del Lecce, che batte il Napoli allo Stadio San Paolo di Napoli nella 23° giornata di Serie A, 4° turno del girone di ritorno. 

I partenopei perdono dopo due vittorie consecutive, frenando dopo un ottimo stato di forma. Colpaccio dei pugliesi con la seconda vittoria consecutiva. 

La sintesi di Napoli-Lecce 2-3, 23° Giornata Serie A

E’ una partita piacevole nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno possesso palla e tengono in mano il pallino del gioco, cercando spazi nelle linee difensive degli ospiti, che risultano compatti e non lesinano a ripartire in contropiede. 

Ci provano Insigne, Milik e Mario Rui più volte, ma manca sempre un po’ di cinismo. Sembra in forma Politano, all’esordio, che salta facilmente l’uomo creando superiorità numerica, ma le sue assistenze non vengono sfruttate al meglio dai compagni.

Nel miglior momento dei padroni di casa, però al 29′ minuto sono gli ospiti a sbloccare il risultato trovando il gol del vantaggio con Lapadula, al posto giusto al momento giusto sulla respinta di Ospina alla conclusione di Falco. 

I padroni di casa provano a reagire, ma il centrocampo perde le giuste distanze tra i reparti e gli ospiti sembrano gestire al meglio la situazione, sfiorando anche il raddoppio con Falco, che sfiora il palo, colpito invece da Insigne nel finale, su geniale giocata di Politano. 

Il secondo tempo non potrebbe iniziare meglio per i padroni di casa, che pareggiano subito al 48′ minuto con Milik, tutto solo davanti alla porta, servito da Mertens, lanciato da Insigne al termine di una bella azione corale. 

La partita si accende, perché gli ospiti non vogliono essere la vittima sacrificale dei padroni di casa, che forse lasciano troppi spazi agli avversari, dando così vita a continui capovolgimenti di fronte e contropiedi da una parte e dall’altra. 

Ad una bella conclusione centrale di Lapadula, servito da Saponara, centrale come il tentativo successivo di Falco, risponde Insigne, lanciato da Mertens, ma spara addosso a Vigorito a tu per tu con il portiere. 

Il gol è nell’aria ed arriva al 61′ minuto, quando gli ospiti tornano nuovamente in vantaggio, ancora Lapadula, che si regala la doppietta di testa su cross di Falco. 

I padroni di casa reagiscono con rabbia ed orgoglio, si buttano nella metà campo degli avversari sfiorando il pareggio con Milik, ma lasciano praterie a centrocampo che gli ospiti provano a sfruttare divorandosi il raddoppio con Donati prima e Barak poi, sui quali Ospina compie un vero e proprio miracolo. 

Al 82′ minuto gli ospiti segnano il terzo gol con una magica punizione di Mancosu, che spacca la porta colpendo prima il palo interno da quasi trenta metri di distanza. 

Al 90′ minuto i padroni di casa riaprono la partita trovando nuove speranze con una rovesciata di Callejon

Nel finale è assedio da parte dei padroni di casa, che sforano il pareggio con Lozano. 

Video Gol Highlights di Napoli-Lecce 2-3, 23° Giornata Serie A

Il tabellino di Napoli-Lecce 2-3, 23° Giornata Serie A

Napoli-Lecce 2-3 (primo tempo 0-1)

Marcatori: 29′ pt e 16′ st Lapadula, 3′ st Milik, 37′ st Mancosu, 45′ st Callejon

Assist: 3′ st Mertens, 16′ st Falco

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui, Lobotka (1′ st Mertens), Demme, Zielinski, Politano (16′ st Callejon), Milik, Insigne (31′ st Lozano). A disposizione: Meret, Karnezis, Hysaj, Luperto, Manolas, Allan, Fabian, Llorente. All. Gattuso

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Donati, Lucioni, Rossettini, Rispoli; Barak, Majer (23′ st Petriccione), Deiola (46′ st Paz); Saponara; Falco (30′ st Mancosu), Lapadula. A disposizione: Sava, Chironi, Vera, Shakhov, Monterisi, Calderoni, Maselli, Rimoli, Dell’Orco. All. Liverani

Arbitro: Giua di Olbia

Ammoniti: Koulibaly, Zielinski, Rispoli, Milik, Vigorito, Mario Rui, Demme, Petriccione

Probabili formazioni e diretta TV Napoli-Lecce

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia