Video Gol Highlights Monza-Pordenone 2-0: sintesi 06-03-2021

Risultato di Monza-Pordenone 2-0: i brianzoli sconfiggono nettamente i friulani e si insediano al secondo posto scavalcando Venezia e Salernitana; per il Pordenone poco da salvare e playoff lontanissimi essendo ora l’ottavo posto lontano ben sette punti.

Decidono la partita un gol per tempo di Frattesi e Gytkjaer su rigore.

Sintesi di Monza-Pordenone 2-0

In un primo tempo combattuto le occasioni sono poche: il Pordenone prova a rendersi insidioso presto con Barison, il cui tiro sorvola la traversa, mentre il Monza cerca di essere più incisivo con Armellino e Frattesi, ma nemmeno loro pungono.

La prima emozione del match è il gol del vantaggio brianzolo: al 26° Frattesi stacca benissimo sul corner di Scozzarella e la sua zuccata si insacca sul secondo palo lasciando di sasso Perisan.

I friulani non reagiscono come dovrebbero e così il Monza gestisce il risultato e al 35° sfiora il raddoppio con un tiro di Armellino che, complice una deviazione, esce di poco e termina in corner. Per il primo tempo è tutto.

Serie B

Al 56° il Pordenone sfiora il pareggio con Morra, che raccoglie un rinvio errato di Bellusci e conclude da dentro l’area trovando, però, la deviazione fondamentale dello stesso difensore che manda la palla a lato.

Il Monza torna dunque ad attaccare per chiudere i conti e, dopo un tiro di Mota Carvalho fuori di un niente, ottiene un rigore per un fallo di Vogliacco ai danni di Sampirisi al 62°. Gytkjaer è impeccabile e per Perisan non c’è nulla da fare.

I neroverdi non riescono a trovare idee e così i brianzoli si avvicinano al 3-0 con il nuovo entrato Balotelli, gran tiro da fermo alzato oltre la traversa da Perisan, e ancora Frattesi, che in area stoppa bene il pallone salvo calciare altissimo da ottima posizione.

Al 77° Carlos Augusto, subentrato da poco anch’egli, viene espulso per un’entrata durissima su Magnino e il Monza, pur in dieci, va comunque vicinissimo al tris con D’Alessandro, che manca la porta dal cento dell’area buttando al vento un gran pallone offertogli da Balotelli.

L’unico squillo del Pordenone è un tiro di Rossetti alto di non molto all’88°, seguito da un colpo di testa di Secli fuori bersaglio. La sfida termina dopo cinque minuti di recupero.

Migliori in campo Frattesi (7), sempre preciso e talvolta pericoloso, e Morra (6), sfortunato nell’unica reale occasione avuta. Male Carlos Augusto (4), espulso a meno di un quarto d’ora dal suo ingresso per un fallo pericolosissimo, e Ciurria (5), inesistente.

Video Gol Highlights di Monza-Pordenone 2-0

Tabellino di Monza-Pordenone 2-0

Monza (4-3-3): Di Gregorio; Donati (64′ Carlos Augusto), Bellusci, Pirola, Sampirisi; Armellino, Scozzarella, Frattesi (73′ Barillà); Mota Carvalho (64′ D’Alessandro), Gytkjaer (64′ Balotelli), Boateng (80′ Paletta). Allenatore: Brocchi

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Baarison, Vogliacco (87′ Secli), Camporese, Chrzanowski; Magnino, Misuraca (62′ Mallamo), Scavone (63′ Rossetti); Zammarini (79′ Banse); Ciurria, Morra (87′ Berra). Allenatore: Tesser

Marcatori: 26′ Frattesi e 62′ rig. Gytkjær

Arbitro: Abbattista

Ammoniti: Scavone, Misuraca, Scozzarella, Gytkjaer e Baalotelli

Espulsi: 76′ Carlos Augusto

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana