Video Gol Highlights Milan-Sassuolo 1-2: sintesi 21-04-2021

Il Risultato di Milan-Sassuolo 1-2: cambi sbagliati negli ultimi venti minuti e un vantaggio colpevolmente non reso più corposo tengono in vita gli emiliani, che con due gol di Raspadori, anche lui entrato nella ripresa, ribaltano la bella rete di Calhanoglu. Il Milan poteva allungare e consolidare il 2° posto e invece ora rischia di perderlo a beneficio dell’Atalanta.

La Sintesi di Milan-Sassuolo 1-2

La prima occasione è per gli ospiti al 13°: Djuricic manda in porta Boga con uno splendido colpo di tacco e l’ivoriano conclude a botta sicura trovando il grande intervento di Donnarumma, che salva il Milan di piede.

Non c’è una reale predominanza di una squadra sull’altra e la partita procede per attacchi rapidi, come quello che vede Leao fermato in area al momento del tiro al 26° da una provvidenziale scivolata di Kyriakopoulos.

Alla mezz’ora esatta il Milan passa in vantaggio con una prodezza di Calhanoglu: Saelemaekers cambia gioco servendo a sinistra il turco, appostato al limite, bravissimo ad avanzare di pochi passi e a sfoderare un gran destro a giro che termina trionfalmente nell’angolo lontano.

Il successivo quarto d’ora vede il Sassuolo fare qualcosa più del Milan e sfiorare il pareggio al 43° con Berardi, servito da Boga, che cerca il palo lontano con un diagonale di destro venendo fermato da Dalot, bravissimo a mettere il pallone in corner con una pronta scivolata.

Dopo altri tre minuti, compresi sessanta secondi di recupero, si va negli spogliatoi per l’intervallo con il risultato a favore dei rossoneri.

Anche nella ripresa prevalgono ritmi bassi e sfuriate estemporanee. Gli emiliani detengono il pallino del gioco, ma i pericoli li crea solo il Milan, come il gran destro da fuori al 55° di Saelemaekers e la sventola di Calhanoglu quattro minuti dopo, entrambe ben respinte da Consigli.

Al 66° Traoré, appena entrato, si lancia su una sponda di Berardi e conclude a lato da posizione difficile. Poco dopo, anche Leao entra in partita servendo un buon pallone a Saelemaekers, fermato solo da Obiang al momento del tiro.

Ci provano poi Leao, tiro centrale parato, e Kessié, il cui tiro viene stoppato dal muro avversario. Il Milan preme, ma al 77° il Sassuolo pareggia: durante un’azione inizialmente confusa sulla trequarti, con vai capitomboli, Raspadori prende palla e con una zampata in area di rigore insacca il tiro-cross di Boga dalla destra.

Il gol subito provoca il crollo mentale dei rossoneri, che all’83° vengono nuovamente sorpresi da Raspadori, che segna con un piatto destro angolato su assist di Berardi.

I rossoneri, dopo aver rischiato di subire l’1-3 da Haraslin, cercano di rimediare subito e con Diaz sfiorano il pareggio, prima con un tiro respinto e poi con una bordata su calcio di punizione in area assegnato per un retropassaggio fermato con le mani da Consigli, ma lo stesso portiere sassuolese è bravissimo in entrambe le occasioni.

Il match viene allungato con un recupero di tre minuti in cui non accade nulla.

Il Video Gol Highlights di Milan-Sassuolo 1-2:

Tabellino di Milan Sassuolo 1-2:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria (87′ Kalulu), Kjaer, Tomori, Dalot; Kessié, Meité (87′ Diaz); Saelemaekers (87′ Castillejo), Calhanoglu (73′ Krunic), Rebic (73′ Mandzukic); Leao. Allenatore: Pioli

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli, Muldur (64′ Toljan), Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang (72′ Lopez); Berardi, Djuricic (64′ Traoré), Boga (83′ Haraslin); Defrel (64′ Raspadori). Allenatore: De Zerbi

Marcatori: 30′ Calhanoglu, 76′ e 83′ Raspadori

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Djuricic

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana