Video gol highlights Milan-Parma 2-2: sintesi 13-12-2020

Video gol highlights e sintesi di Milan-Parma 2-2: pareggio ricco di gol e spettacolo nel posticipo dell’11° Giornata di Serie A a San Siro con gli emiliani che passano in vantaggio al 13° con Hernani e raddoppiano al 56° con Kurtic. Il Milan riagguanta il pareggio con una doppietta di Hernandez che va in gol al 58° e 91°!

Pareggio prezioso e allo stesso tempo molto stretto per il Milan che colpisce tre legni, un gol annullato per offside e gli infortuni di Gabbia e Bennacer.

Il Parma segna due gol su due tiri complessivi, firmati da Hernani e Kurtic, sembrava una serata completamente storta per il Milan che però rimedia con una bella doppietta di Hernandez e mantiene la sua imbattibilità pur vedendo il suo vantaggio sull’Inter assottigliarsi.

In classifica il Milan resta al comando e sale a 27 punti con 3 di vantaggio sull’Inter e 4 su Juventus e Napoli.

Il Parma sale a 11 punti e aggancia Sampdoria e Benevento al 13° posto.

La sintesi di Milan-Parma 2-2, 11° giornata Serie A

I rossoneri partono tenendo un profilo basso, mentre i ducali cercano di fare la partita. Al 5° minuto Cornelius entra male su Gabbia e il difensore è costretto a lasciare la contesa in favore di Kalulu.

Al 14° Gervinho accelera e, messo in imbarazzo per ben tre volte Kalulu con le sue serpentine, scarica all’indietro per Hernani, che angola con il piatto destro e porta in vantaggio gli ospiti.

La reazione del Milan è veemente e vede Calhanoglu andare al tiro ottenendo un calcio d’angolo. Da questo momento i padroni di casa entrano nella metà campo avversaria e, a parte un’occasione per Karamoh che manda fuori di testa da buona posizione, il Parma non si vede quasi più.

Al 24° Diaz manda in gol Castillejo, ma il numero 21 è in offside per mezza scarpa e la rete viene annullata. La sfortuna che perseguita i rossoneri in questo frangente è grande e arrivano tre pali quasi in rapida successione: al 40° lo trovano Diaz e Calhanoglu con due conclusioni esteticamente meritevoli di altro e al 45° ancora il turco con un gran calcio di punizione.

Il Parma soffre, ma resta in piedi e va al riposo con una rete di vantaggio.

Il Milan ricomincia all’attacco cercando il pareggio, ma dopo un tentativi andato a vuoto di Kessié, il cui colpo di testa viene deviato da Osorio, e l’ennesima traversa colpita da Calhanoglu (era comunque in fuorigioco), il Parma raddoppia improvvisamente: Hernani, con una progressione prodigiosa, va sul fondo e crossa immediatamente in area trovando la testa di Kurtic; vano il tuffo di Donnarumma, che tocca, ma non trattiene.

Al 58° i rossoneri hanno a disposizione un corner e lo sfruttano al massimo: il traversone di Calhanoglu e perfetto ed Hernandez è bravissimo a sorprendere la difesa ospite e Sepe sbucando da dietro e insaccando anche lui di testa.

Dopo aver subito il gol, il Parma si chiude più di prima e il Milan non riesce più a creare pericoli veri e propri. La scelta di tirare da fuori non porta benefici e il tempo passa inesorabilmente fino a quando Hernandez non si inventa il pareggio: dopo un tiro di Hauge respinto da Sepe, il francese ribadisce in rete con un missile da dentro l’area che si infila nell’angolino.

Le ultime azioni sono infruttuose e i rossoneri devono accontentarsi di un pareggio che sta loro stretto.

Il video gol highlights di Milan-Parma 2-2:

Il tabellino di Milan-Parma 2-2:

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia (5′ Kalulu), Romagnoli, Hernandez; Bennacer (75′ Tonali), Kessié; Castillejo (46′ Leao), Diaz (46′ Hauge), Calhanoglu; Rebic. Allenatore: Pioli

Parma (4-3-3): Sepe, Iacoponi, Bruno Alves, Osorio, Gagliolo; Hernani (87′ Busi), Brugman, Kurtic (74′ Sohm); Karamoh (67′ Cyprien), Cornelius (67′ Inglese), Gervinho. Allenatore: Liverani

Marcatori: 13′ Hernani, 56′ Kurtic e 58′ e 91′ Hernandez

Arbitro: Fourneau

Ammoniti: Hernandez, Osorio, Iacoponi, Inglese, Calabria e Kalulu

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana