Video Gol Highlights Manchester City-Fluminense 4-0 e Sintesi 22-12-2023

Il Manchester City conquista il primo Mondiale per Club della sua storia battendo il Fluminense con un netto e fin troppo facile 4-0.

In Arabia Saudita, Manchester City e Fluminense al King Abdullah Sports City di Jeddah, sono stati i protagonisti della finale del Mondiale per Club 2023, ultima partita con il format attuale. Dal 2025 si disputerà la prima edizione del nuovo mondiale che si giocherà ogni 4 anni con 32 squadre partecipanti.

Il Manchester City di Pep Guardiola, vincitore della Champions League, è arrivato alla finale del Mondiale per Club dopo aver battuto 3-0 in scioltezza i giapponesi dell’Urawa City, grazie all’autogol di Hoibraaten e le reti di Kovacic e Bernando Silva. Mentre il Fluminense, campione della Copa Libertadores, con un facile 2-0 ha eliminato gli egiziani dell’Al Ahly.

Sintesi Manchester City-Fluminense 4-0

Pep Guardiola privo di Halland lancia dal primo minuto Alvarez. Proprio il campione del mondo argentino dopo appena 40 secondi porta in vantaggio il Manchester City. Un errore difensivo del giocatore più rappresentativo del Fluminense, Marcelo, permette ad Aké di conquistare il pallone e di calciare in porta. Conclusione che finisce sul palo sul quale si avventa Julian Alvarez che trova il tap-in vincente con il petto.

Manchester City subito in vantaggio e chiaramente la partita sembra già segnata, considerando il tasso tecnico della squadra inglese. Con il Fluminense che cerca di reagire, la squadra di Guardiola appare in totale controllo dell’incontro.

Infatti al 27′ arriva l’autogol di Nino che spiazza completamente il portiere Fabio sul tiro di Foden. Un doppio vantaggio citizens che chiude di fatto la finale.

Prima della fine del primo tempo arriva la migliore occasione per il Fluminense con Arias che impatta bene di testa dopo un calcio d’angolo ma trova un super Ederson.

Nella ripresa il Manchester City legittima la vittoria realizzando altre due reti. Terza rete segnata da Foden su assist di Alvarez che prima della fine realizza la sua personale doppietta con un bel diagonale, fissando il risultato sul 4-0.

Trionfo Manchester City, ma soprattutto quarto trionfo per Pep Guardiola, record assoluto.

Highlights e Video Gol di Manchester City-Fluminense 4-0

Tabellino di Manchester City-Fluminense 4-0

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones (74′ Gvardiol), Dias, Aké (81′ Bobb); Lewis (61′ Kovacic), Rodri (74′ Akanji); Foden (81′ Nunes), Bernardo Silva, Grealish; Alvarez. All.: Guardiola

FLUMINENSE (4-2-3-1): Fabio; Xavier, Nino (74′ Marlon), Felipe Melo (60′ Barbosa), Marcelo (60′ Alexander); Andre, Martinelli; Arias, Ganso (60′ Lima), Keno (46′ Kennedy); Cano. All.: Diniz

RETI: 1′ e 88′ Alvarez, 27′ aut. Nino, 72′ Foden

AMMONITI: Marcelo, Alexander, Kennedy

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it