Video Gol Highlights Lecce-Vicenza 2-1: sintesi 26-01-2022

Risultato Lecce-Vicenza 2-1: nel recupero della 18° giornata i salentini conseguono successo molto più ampio di quanto dica il risultato finale al cospetto di un avversario a dir poco sfiduciato.

Listkowski e Coda segnano nel primo tempo chiudendo o quasi il discorso; inatteso, ma inutile, il bel gol di Meggiorini nel finale.

Il Lecce conquista la vetta della classifica sorpassando Pisa e Brescia e portandosi a quota 40 punti. Il Vicenza è sempre fanalino di coda con 8 miseri punti, ormai rassegnato ad una retrocessione che pare ‘inevitabile.

Sintesi Lecce-Vicenza 2-1

Per mezz’ora non accade nulla, ma alla prima occasione utile il Lecce segna e per il Vicenza sono guai: al minuto 28° Coda lancia alla perfezione per Listkowski, che si invola verso l’area e batte Grandi con un destro angolato e preciso.

La reazione dei biancorossi è a dir poco sterile e così i salentini provano ad approfittarne per chiudere il discorso: al 33° Coda si divora incredibilmente il raddoppio mandando in curva, malgrado la porta vuota e la distanza minima, un pallone offertogli da Listkowski.

Dopo una punizione di Giacomelli a fil di traversa, i padroni di casa tornano in avanti e al 38° vanno sul 2-0 grazie proprio a Coda, che si fa perdonare l’errore precedente insaccando in mischia subito dopo aver preso il palo su cross di Strefezza. Questo è l’ultimo episodio importante del primo tempo.

Serie B

Nella ripresa si vede quasi soltanto una squadra, quella giallorossa, più volte vicina al terzo gol. Calabresi sfiora subito il palo con un bolide da fuori e al 58° Bjorkengran non riesce a dare forza ad un suo colpo di testa da pochi metri.

E’ un monologo dei padroni di casa: Coda sfiora il palo a metà tempo, poi al 73° Grandi si oppone benissimo alla zuccata di Lucioni e, al 75° infine, Dermaku manca di poco il bersaglio.

Il Vicenza, fin qui non pervenuto, ha un sussulto e all’89° trova il gol del 2-1 che riaccende le speranze: Meggiorini scambia efficacemente con Da Cruz sulla trequarti e batte a rete, praticamente dal dischetto di rigore, superando l’inoperoso Gabriel.

Nel recupero non si vede nulla di importante a parte una quasi rissa sedata dall’arbitro a suon di cartellini gialli. Il Vicenza non cerca il pareggio e il Lecce controlla agevolmente fino al triplice fischio, giunto dopo quasi cinque minuti di recupero.

Migliori in campo Listkowski (7), che sfrutta bene l’occasione avuta mettendo a referto un bel gol, e Giacomelli (6.5), in gol con l’unica azione offensiva della sua squadra. Male Faragò e Mancini (5 per entrambi), totalmenti nulli.

Video Gol Highlights Lecce-Vicenza 2-1

Tabellino Lecce-Vicenza 2-1

Lecce (4-3-3): Gabriel; Calabresi, Lucioni, Dermaku, Barreca (69′ Gallo); Bjorkengren, Hjulmand (86′ Blin), Faragò (69′ Majer); Strefezza (69′ Di Mariano), Coda, Listkowski (86′ Helgason). Allenatore: Baroni

Vicenza (4-2-3-1): Grandi; Bruscagin, Brosco, De Maio, Crecco; Zonta (76′ Bikel), Ranocchia; Di Pardo (57′ Da Cruz), Mancini (57′ Proia), Giacomelli (57′ Boli); Diaw (46′ Meggiorini). Allenatore: Brocchi

Marcatori: 28′ Listkowski, 38′ Coda e 89′ Meggiorini

Arbitro: Di Martino

Ammoniti: Ranocchia, Crecco, Bikel, Majer e Meggiorini

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana