Video Gol Highlights Lazio-Cluj 1-0: Sintesi 16-2-2023

Video gol-highlights Lazio-Cluj 1-0: la decide Immobile nel recupero del primo tempo.

Lazio-Cluj 1-0, i biancocelesti si aggiudicano il primo turno dei playoff di Conference League.

Nonostante giochi quasi tutta la partita in dieci uomini, per via dell’espulsione di Patric al quarto d’ora, la squadra di Sarri riesce a spuntarla con un gol di Immobile nel recupero del primo tempo.

L’allenatore partenopeo riequilibria la squadra con l’ingresso di Gila in difesa, e Maximiano, portiere di coppa, non viene mai impegnato seriamente dall’undici romeno, più impegnato a difendersi che a cercare realmente di imporre il proprio gioco.

È così che dai piedi di Milinkovic nascono spesso palloni interessanti per i tagli di Anderson e dei due esterni che, anche senza portare a grandi conclusioni verso lo specchio, mettono in apprensione la retroguardia di Petrescu, con Manea e Matias costretti ad andare sovente in anticipo.

Scuffet, chiamato al miracolo nei minuti iniziali proprio su un tiro ravvicinato di Savic, non deve sforzarsi più di tanto, ma deve ringraziare ancora Matias quando a metà ripresa un colpo di testa di Vecino è respinto provvidenzialmente sulla linea.

Fra una settimana il ritorno in Romania, con i biancocelesti che partono ovviamente favoriti, nonostante l’esiguo vantaggio mantenga accese le speranze avversarie.

La sintesi di Lazio-Cluj

Inizio di partita promettente della Lazio, che va subito vicino al gol: Hysaj, dalla destra, mette in mezzo per Milinkovic. Piattone ravvicinato del serbo, che trova Scuffett pronto e reattivo a sventare la minaccia.

Potrebbe essere il preludio di una serata in discesa, e invece a complicare le cose ci pensa Patric: lo spagnolo atterra Krasniqi al limite dell’area e si prende il rosso.

La Lazio non accusa particolarmente il colpo: Sarri cementa la difesa con l’ingresso di Gila per Marcos Antonio, e se il Cluj si fa vedere solo con un calcio piazzato di Deac, sul quale Boateng non riesce ad intervenire efficacemente, sono sempre le “Aquile” a comandare le danze.

Il gioco passa per i piedi di Milinkovic-Savic, che prova spesso a premiare i tagli dei compagni: prima Anderson viene colto in offside, poi Lazzari trova l’anticipo di Yuri Matias, fin lì autore di un buon primo tempo insieme al laterale Manea.

Proprio da una sua trattenuta su a, però, nasce la punizione del vantaggio Lazio: Anderson taglia l’area e pesca proprio l’attaccante campano, che si gira e non lascia scampo a Scuffet proprio allo scadere.

Cluj che inizia la ripresa con due volti nuovi: Petrilla per Deac e Cvek per Boateng. I romeni hanno un approccio più aggressivo e si fanno subito notare con un colpo di testa di Matias, alto.

Risponde la Lazio con un destro di Zaccagni, ben servito da Milinkovic: Scuffet para.

Torna a prendere metri la squadra di Sarri, che va di nuovo vicina al gol con Felipe Anderson, il cui colpo di testa su azione d’angolo finisce di poco fuori.

Entrano Marusic e Pedro per Hysaj ed Immobile: proprio lo spagnolo si fa notare con un sinistro di prima intenzione su una punizione di Anderson deviata dalla barriera. Palla fuori.

Biancocelesti che vanno vicinissimi al raddoppio con Vecino: l’uruguagio svetta in area di testa e anticipa tutti su calcio d’angolo. Matias è costretto a salvare sulla linea.

Il Cluj, che dà spazio a Brigliea e Horban in attacco, prova a farsi vedere senza troppa convinzione: proprio un destro di Horban finisce abbondantemente al lato.

Ci prova allora Milinkovic, con un destro parato a terra da Scuffet. I ritmi si abbassano, e apparte un tiro fuoti misura di Malele non succede più nulla.

Lazio batte Cluj 1-0 e si appresta a volare in Romania con un piccolo margine di vantaggio.

Highlights e Video gol di Lazio-Cluj 1-0

Il tabellino di Lazio-Cluj 1-0

LAZIO (4-3-3): Maximiano; Lazzari, Casale, Patric, Hysaj; Milinkovic, Marcos Antonio (18′ Gila), Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

A disposizione: Magro, Povedel, Marusic, Pellegrini, Cataldi, Luis Alberto, Basic, Bertini, Cancellieri, Pedro.

Allenatore: Maurizio Sarri

CFR CLUJ (4-4-2): Scuffet; Manea, Matias, Burca, Camora; Deac, Boateng, Muhar, Krasniqi; Yeboah, Birligea.

A disp.: Balgradean, Billong, Malele, Petrila, Tiru, Hoban, Janga, Kolinger, Bordeianu, Cvek, Braun, Fica.

Allenatore: Dan Petrescu

Marcatori: 45+3′ Immobile (L)

Ammoniti: Zaccagni (L), Boateng (C), Milinkovic-Savic (L), Matias (C), Hoban (L)

Espulsi: Patric (L)

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it