Video Gol Highlights Juventus-Atalanta 1-1: sintesi 16-12-2020

Video Gol Highlights Juventus-Atalanta 1-1: partita al cardiopalma tra bianconeri e nerazzurri che non vanno oltre il pareggio. A Chiesa risponde Freuler.

Archiviate le rispettive vittorie contro Genoa e Fiorentina, Juventus e Atalanta non vanno oltre l’1-1 nell’anticipo pomeridiano del mercoledì, valevole per la 12° giornata di campionato in Serie A. Bianconeri e nerazzurri danno vita ad un match entusiasmante che si conclude con un pareggio che serve poco ad entrambe le formazioni. Con questo risultato infatti la Vecchia Signora riesce solo ad agganciare l’Inter a quota 24 in classifica, mentre la Dea conquista il 18° punto della sua stagione. All’Allianz Stadium decidono le reti di Federico Chiesa nel primo tempo e Remo Freuler nel secondo.

Video Gol Highlights Juventus-Atalanta
Video Gol Highlights Juventus-Atalanta 1-1, 12° giornata Serie A.

Video Gol Highlights Juventus-Atalanta 1-1: sintesi 1° e 2° tempo

Il primo tiro nello specchio è dell’Atalanta che ci prova al 3′ con Pessina che calcia dal limite dopo un errore in disimpegno di Cuadrado, la conclusione dell’ex Verona è debole e Szczesny blocca tranquillamente. Pochi istanti dopo Palomino e Romero non si capiscono e a sfruttare l’occasione è Chiesa che serve, al centro dell’area atalantina, Ronaldo che però non concretizza il regalo del compagno sparando in curva.

Al 12′ McKennie recupera palla a centrocampo e serve Morata in area di rigore, lo spagnolo serve Ronaldo che però impatta contro Djimsiti; lo scontro tra il portoghese e il difensore della Dea fa carambolare nuovamente la sfera sui piedi del 9 juventino che a porta vuota prova un improbabile colpo di tacco che finisce clamorosamente fuori.

5 minuti più tardi Pessina, davanti alla porta, pecca di generosità servendo Zapata che calcia verso la porta trovando però la respinta di De Ligt che smorza la conclusione del colombiano favorendo l’intervento di Szczesny. Al 28′, al primo pallone toccato, Chiesa porta in vantaggio la Juve con un bel destro dal limite sul quale Gollini non può arrivare: è il 1° gol in campionato con la maglia bianconera per l’ex Fiorentina, il 2° stagionale dopo quello segnato in Champions League alla Dinamo Kiev.

4 minuti più tardi, Zapata va vicinissimo all’1-1, ma Szczesny compie un vero e proprio miracolo mandando il pallone sulla parte alta della rete. Atalanta di nuovo vicino al gol al 37′ con Malinovskij che ci prova da posizione defilata, ma il tentativo dell’ucraino finisce fuori alla sinistra di Szczesny.

3 minuti più tardi ancora il numero 18 nerazzurro che impegna l’estremo difensore polacco con una bella punizione dal limite che finisce in calcio d’angolo. A 2 minuti dal termine si rivede anche Pessina che calcia di sinistro non inquadrando lo specchio della porta. Dopo 3 minuti di recupero, Doveri fischia la fine del primo tempo: Juventus in vantaggio per 1-0.

Al 47′ McKennie brucia in velocità il diretto avversario e serve Morata che arriva davanti a Gollini che evita il 2-0 mettendoci letteralmente la faccia. Al 54′ bel cross di Chiesa dalla sinistra che trova Rabiot al centro dell’area bergamasca, il francese impatta bene di testa, ma il suo tentativo finisce alto sulla traversa. Nel momento migliore della Juve, Freuler lascia partire un bolide dallo stesso punto in cui Chiesa aveva 1-0 nel primo tempo e fa 1-1 al 56′.

Al 60′ Cristiano Ronaldo fallisce un rigore che avrebbe portato la Juventus in vantaggio facendosi parare la conclusione da Gollini che si ripete pochi minuti dopo su Morata mettendo in angolo un tiro insidiosissimo dello spagnolo. La Dea c’è e si vede con Gosens che in sforbiciata per poco non infila Szczesny che guarda la palla terminare sul fondo. Al 72′ bel colpo di testa di Romero che costringe il numero uno bianconero ad un super intervento per evitare l’1-2.

Juve in attacco al 78′ con Danilo che calcia in porta trovando la pronta respinta di Gollini. Gomez all’82’ ci prova da fuori, ma Szczesny non si lascia sorprendere e mette a lato. Nei restanti 8 minuti non accade nulla di particolare, pertanto, dopo 4 minuti di recupero Doveri decreta la fine delle ostilità: Juventus-Atalanta termina 1-1.

Video Gol Highlights Juventus-Atalanta 1-1:

Il tabellino di Juventus-Atalanta 1-1:

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; McKennie, Bentancur, Arthur (26′ Rabiot), Chiesa (75′ Alex Sandro); Morata (84′ Dybala), Ronaldo.
Allenatore: Andrea Pirlo

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon; Freuler, Gosens; Pessina (53′ Gomez), Malinovskyj (71′ Miranchuk); Zapata (71′ Muriel).
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Arbitro: Daniele Doveri

Marcatori: 28′ Chiesa (J), 56′ Freuler (A)

Ammoniti: 38′ Romero (A), 46′ Rabiot (J). 52′ De Roon (A), 60′ Morata (J), 79′ McKennie (J)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi