Video Gol Highlights Italia-Austria 2-1 dts: Sintesi Europei 26-6-2021

Video Gol e Highlights Italia-Austria 2-1 dts, Ottavi di finale Europei 26-6-2021: decisivi Chiesa e Pessina dalla panchina, inutile la rete di Kalajdzic

L’Italia batte l’Austria dopo i tempi supplementari al Wembley Stadium di Londra, in Inghilterra, nella seconda sfida degli ottavi di finale degli Europei.

Partita più difficile di quanto previsto per gli azzurri, che conquistano la qualificazione ai quarti di finale, dove affronteranno la vincente tra Belgio e Portogallo.

Sintesi di Italia-Austria 2-1 dts

E’ una partita molto combattuta nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Gli austriaci pressano con aggressività e provano ad avere il baricentro alto, mentre gli italiani hanno in mano il pallino del gioco.

Dopo qualche minuto di difficoltà, gli italiani cominciano a macinare gioco con Spinazzola, bravo a saltare gli avversari sulla propria fascia, ma poco preciso in fase di conclusione, mentre Insigne tira troppo centrale e facile per Bachmann, che compie un vero e proprio miracolo su Barella.

Gli austriaci si rendono pericolosi con Arnautovic, che non riesce ad approfittare della dormita clamorosa di Bonucci, ma a sfiorare il gol del vantaggio è Immobile, che si inventa un missile terra aria dai trentacinque metri che si stampa sul sette, mentre Bachmann è ancora decisivo su Spinazzola.

Calano i ritmi di gioco in un secondo tempo molto tattico ed equilibrato, con il pressing degli austriaci che mette in difficoltà gli italiani, troppo nervosi e molto precipitosi ed imprecisi in fase di costruzione di gioco, tali da commettere fin troppi errori nei passaggi.

Ci prova Alaba su calcio di punizione, ma senza trovare la porta, mentre le conclusioni di Sabitzer e Arnautovic spaventano poco Donnarumma.

Al 65′ minuto il VAR annullano il possibile gol del vantaggio degli austriaci firmato da Arnautovic, su sponda di Alaba, dopo il cross di Lainer.

Aver rischiato così tanto sveglia finalmente gli italiani, che riprendono in mano il pallino del gioco, accelerano sulla trequarti e si rendono pericolosi con Locatelli e Insigne, che però non trovano la porta, mentre la rovesciata di Berardi è pretenziosa ed inutile.

Nei tempi supplementari gli italiani provano a mostrare la propria qualità grazie alla velocità di Chiesa, che prima impegna Bachmann e poi al 96′ minuto sblocca il risultato trovando il gol del vantaggio con una bellissima giocata dopo il cambio di gioco di Spinazzola.

Il gol sblocca mentalmente gli italiani, che provano ad approfittare degli spazi lasciati dagli austriaci, sfiorando il raddoppio con il calcio di punizione di Insigne, miracolo di Bachmann.

Al 105′ minuto arriva il gol del raddoppio di Pessina, che risolve una mischia in area di rigore su combattimento corpo a corpo di Belotti.

Gli austriaci reagiscono con rabbia ed orgoglio, ma Donnarumma alza la saracinesca sulla conclusione a botta sicura di Schaud, rischiando sui contropiedi di Di Lorenzo e Belotti, mentre Sabitzer non trova la porta.

Al 115′ minuto gli austriaci tornano in partita con il bel colpo di testa di Kalajdzic su calcio d’angolo di Schaud.

Nel finale gli austriaci sfiorano il pareggio con Gregoritsch, ma rischiano addirittura di subire il terzo gol sul contropiede di Chiesa, un pallonetto salvato da Hinteregger sulla linea.

Highlights e Video Gol di Italia-Austria 2-1 dts:

Tabellino di Italia-Austria 2-1 dts

ITALIA (4-3-3) : Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci (C), Acerbi, Spinazzola; Barella (67′ Pessina), Jorginho, Verratti (67′ Locatelli); Berardi (84′ Chiesa), Immobile (84′ Belotti), Insigne (108′ Cristante).
A disp.: Sirigu (GK), Meret (GK), Emerson Palmieri, Bernardeschi, Raspadori, Bastoni, Tolói.
All.: Mancini.

AUSTRIA (4-2-3-1) : Bachmann; Lainer (114′ Trimmel), Dragović, Hinteregger, Alaba (C); Schlager X. (106′ Gregoritsch), Grillitsch (106′ Schaub); Laimer (114′ Ilsanker), Sabitzer, Baugartner; Arnautović (97′ Kalajdžić).
A disp.: Schlager A. (GK), Pervan (GK), Ulmer, Posch, Baumgartlinger, Lienhart, Schöpf.
All.: Foda.

Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra).

Marcatori: 95′ Chiesa (Italia), 105′ Pessina (Italia), 114′ Kalajdžić (Austria).

Ammoniti: 2′ Arnautović (Austria), 50′ Di Lorenzo (Italia), 51′ Barella (Italia), 103′ Hinteregger (Austria).
Espulsi:

Note: recupero 1’pt, 5’st, 1’pts. Calci d’angolo: 3-2. Temperatura: 20°C (Parzialmente nuvoloso).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia