Video Gol Highlights Empoli-Venezia 1-2: Sintesi 11-9-2021

Video Gol e Highlights Empoli-Venezia 1-2, 3° Giornata Serie A: la sblocca Henry, raddoppia Okereke, segna anche Bajrami su rigore

Il Venezia batte l’Empoli allo Stadio Carlo Castellani di Empoli nel primo anticipo del sabato della terza giornata di Serie A.

Prima vittoria in campionato per i lagunari, che cancellano le prime due sconfitte consecutive e collezionano i primi punti della propria stagione.

Brutta sconfitta per i toscani, che arrivavano dalla clamorosa vittoria contro i bianconeri. Un passo indietro che potrebbe pesare nei prossimi mesi nella lotta per la salvezza.

Sintesi di Empoli-Venezia 1-2

E’ una partita non indimenticabile nel primo tempo, seppur disputato su ritmi abbastanza intensi. Partono molto meglio gli ospiti, che sfruttano gli esterni per mettere in difficoltà la difesa dei padroni di casa, troppo lenti in fase di impostazione.

CI prova Johnsen a spaventare gli avversari, ma senza trovare la porta, così come il compagno Caldara di testa, mentre i padroni di casa non riescono a lanciare in porta Bajrami e Cutrone.

Al 13′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Henry, che sfrutta al meglio l’assist di Aramu.

I padroni di casa provano a reagire, si riversano nella metà campo degli ospiti, ma lasciano troppi spazi che gli avversari sono bravi a sfruttare in contropiede, se non fosse per il clamoroso errore davanti a Vicario di Johnsen nel finale.

Calano sensibilmente i ritmi di gioco in un secondo tempo molto noioso e tattico, dove a vincere sembra essere il caldo.

Nonostante la mole di possesso palla dei padroni di casa, però sono sempre gli ospiti a rendersi pericolosi in contropiede segnando infatti al 68′ minuto con un coast-to-coast di Okereke.

Nel finale non basta il calcio di rigore segnato da Bajrami al 90′ minuto, fischiato dall’arbitro per fallo di Maenpaa su Henderson, che poi sfiora il pareggio su punizione.

Highlights e Video Gol di Empoli-Venezia 1-2:

Tabellino di Empoli-Venzia 1-2

Marcatori: 13’ p.t. Henry (V), 23’ s.t. Okereke (V), 44’ rig. Bajrami (E)

Assist: 13’ p.t. Aramu (V)

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (38’ s.t. Henderson), Ismajli (1’ s.t. Tonelli), Luperto, Marchizza; Ricci (17’ s.t. Stulac), Haas, Bandinelli (1’ s.t. Di Francesco); Bajrami; Cutrone, Mancuso (17’ s.t. Pinamonti). All. Andreazzoli. 

Venezia (4-3-3): Lazzerini (1’ s.t. Maenpa); Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Schnegg (1’ s.t. Molinaro); Fiordilino (9’ s.t. Crnigoj), Vacca (22’ s.t. Okereke), Busio; Aramu (33’ p.t. Heymans), Henry, Johnson. All. Zanetti. 

Arbitro: Rapuano di Rimini

Ammoniti: 8’ p.t. Ismajli (E), 15’ p.t. Aramu (V), 35’ p.t. Lazzerini (V), 44’ p.t. Haas (E), 48’ p.t. Johnsen (V), 41’ s.t. Heymans (V), 43’ s.t. Maenpa (V)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia