Video gol-highlights Empoli-Genoa 2-2: sintesi 5-11-2021

Video gol-highlights Empoli-Genoa 2-2: finisce in parità una sfida scoppiettante al “Castellani”.

Gol e tanto spettacolo nell’anticipo del venerdì di questa dodicesima giornata di Serie A: Empoli-Genoa finisce 2-2.

All’iniziale vantaggio di Criscito, su rigore, che legittima la superiorità rossoblu nel primo tempo, risponde l’Empoli da grande squadra.

Di Francesco e Zurkowski ribaltano la gara nella seconda metà della ripresa, prima che il forcing finale della squadra di Ballardini non coincida con il pareggio del giovane Flavio Bianchi, al primo gol in massima serie.

La sintesi di Empoli-Genoa 2-2

Inizio di gara molto intenso con il Genoa a fare la partita: Caicedo si affaccia un paio di volte dalle parti di Vicario, costringendolo alla parata su un tentativo rasoterra.

Cambiaso sfonda a sinistra, si accentra, e scarica sul primo palo, con Vicario ancora attento in angolo.

Sono solo le avvisaglie del vantaggio che matura poco dopo: proprio dall’angolo, giocato corto, arriva un cross intercettato da Fiamozzi col braccio.

Per Pairetto è rigore, dopo consulto col VAR: Criscito si presenta dal dischetto e beffa Vicario, che intuisce.

Lo svantaggio non scuote i toscani, che anzi continuano a subire l’iniziativa avversaria.

Fatta eccezione per un tiro di Bandinelli, alto, alla mezzora, l’Empoli si vede poco e lascia l’iniziativa in mano agli avversari.

Il Genoa, passato in vantaggio, si limita a gestire il possesso ed eludere il pressing toscano, con Andreazzoli che chiama i suoi ad alzare il baricentro nella fase finale del primo tempo.

Andreazzoli inserisce Cutrone per Bandinelli con l’intento di aumentare il peso offensivo, ma in avvio di ripresa è ancora il Genoa, con un tiro di Caicedo, a conquistarsi un corner.

Ancora Sturaro, cui viene concesso spazio sulla trequarti, ci prova dalla distanza ma il tiro viene messo in angolo.

Andreazzoli cambia ancora, soprattutto a centrocampo, con gli ingressi di Zurkowski e Ricci.

Il gioco dei toscani cresce e, alla metà della ripresa, Di Francesco trova il pareggio: spunto di Zurkowski sulla destra e palla in mezzo a Di Francesco, che non può sbagliare a tu per tu con Sirigu.

L’Empoli prende in mano la situazione e va ancora vicino al gol con Henderson, la cui traiettoria beffarda dalla distanza rischia di sorprendere Sirigu.

Ancora i toscani, su calcio piazzato, vanno vicino al vantaggio con un colpo di testa di Tonelli che non inquadra lo specchio.

E’ il preludio a quanto avviene poco dopo: Zurkowski riceve da Parisi e piazza un sinistro all’incrocio per il 2-1 dei toscani, che ribaltano il match.

Il Genoa, vistosi ribaltare nel risultato, prova a reagire: prima Kallon, su cross di Cambiaso, fa da sponda a Biraschi che costringe Vicario in angolo. Poi è Melegoni, ancora dalla distanza, a costringere l’estremo difensore in angolo.

Il Genoa non ci sta e pareggia in prossimità del novantesimo: è il neoentrato Bianchi a finalizzare una triangolazione iniziata da Melegoni e rifinita da Caicedo. Botta nell’angolino che non lascia scampo a Vicario.

Finisce dunque 2-2 Empoli-Genoa: i toscani reagiscono bene nella ripresa, ribaltando la partita, ma l’orgoglio del “Grifone” gli evita la sconfitta.

Highlights e video gol Empoli-Genoa 2-2

Il tabellino di Empoli-Genoa 2-2

Empoli (4-3-1-2):  Vicario; Fiamozzi (Ismajli 79′), Tonelli, Viti, Marchizza (Parisi 59′); Haas (Zurkowski 59′), Stulac (Ricci 59′), Bandinelli (Cutrone 45′); Henderson; Di Francesco, Pinamonti. A disposizione: Ujkani, Furlan, Mancuso, Cutrone, Bajrami, La Mantia, Asllani, Zurkowski, Ricci, Luperto, Ismajli, Parisi. Allenatore: Andreazzoli

Genoa (3-5-2-): Sirigu; Masiello, Vasquez, Criscito; Biraschi (Ghiglione 74′), Rovella (Behrami 69′), Badelj, Sturaro (Kallon 69′), Cambiaso; Galdames (Bianchi 74′), Caicedo. A disposizione: Semper, Marchetti, Sabelli, Melegoni, Behrami, Pandev, Ekuban, Ghiglione, Bianchi, Portanova, Kallon, Touré. Allenatore: Ballardini

Marcatori: 12′ Criscito (G, rigore), 62′ Di Francesco (E), 71′ Zurkowski (E), 89′ Bianchi (G)

Arbitro: Pairetto (Nichelino)

Ammoniti: Rovella (G), Sturaro (G), Masiello (G)

Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€