Video gol highlights Cremonese-Cosenza 2-0: due lampi improvvisi portano i grigiorossi al quarto posto

Risultato Cremonese-Cosenza 2-0, 5° giornata Serie B: i grigiorossi vincono più o meno agevolmente il primo posticipo della 5° giornata grazie alla prodezza di Mogos e all’acuto di Paulinho, finalmente tornato al gol. Il Cosenza non si vede mai, eccezion fatta per un gol sbagliato clamorosamente da Maniero. Con questi tre punti i lombardi salgono al quarto posto, mentre i calabresi restano terzultimi.

Cronaca Cremonese-Cosenza 2-0, 5° giornata Serie B

L’equilibrio regna sovrano per gran parte della prima frazione, all’inizio della quale è il Cosenza a sembrare più in palla degli avversari, tanto da riuscire a metterli in difficoltà con un paio di azioni in velocità dalle parti di Mogos, che non parte nel migliore dei modi. La Cremonese, comunque, a poco a poco prende le misure agli uomini di Braglia ed inizia a far girare il pallone e a cercare di rendersi pericolosa, ma ottiene solo un corner con Paulinho.

Sostituito l’infortunato Migliore con Renzetti, i lombardi riprendono a manovrare sulle corsie laterali dei calabresi e alla mezz’ora riescono a spezzare la stasi con un grandissimo gol di Mogos, che parte dalla sua metà campo, salta in velocità Garritano e fa partire un gran tiro dal limite che batte Cerofolini, sostituto di Saracco, assolutamente incolpevole.

Poco dopo Garritano prova a pareggiare con un tiro dal limite, ma il suo destro è impreciso. A cinque minuti dal termine il Cosenza va vicinissimo al pareggio con Maniero, che manda in curva da pochi passi un tiro scoccato ancora da Garritano che Radunovic non era riuscito a bloccare. Con questa improvvisa emozione il primo tempo va in archivio.

Il Cosenza ricomincia in maniera veemente provando a cercare subito il pareggio, ma la Cremonese riesce a resistere e cerca di approfittare degli spazi partendo in contropiede. Un errore in fase di appoggio costa ai calabresi il gol del raddoppio: Emmers accelera sulla fascia destra e mette in mezzo per Paulinho, che fredda Cerefolini con un preciso colpo di testa; per il brasiliano è il primo gol stagionale e anche un ritorno alla normalità dopo il lunghissimo stop per infortunio che l’anno scorso gli fece perdere quasi tutto il girone di ritorno.

Dopo il raddoppio non succede più niente. L’unica emozione dei restanti quaranta minuti del secondo tempo è un tentativo al volo di Corsi, propiziato da una svirgolata in area di Arini, che termina sull’esterno della rete.

Migliori in campo Mogos (7), che apre le marcature con un gran gol e poi si dedica rintuzzare le offensive, sterili, dei calabresi, e Garritano (6), l’unico a provarci e a creare qualcosa di pericoloso dalle parti dell’inoperoso Radunovic. Male Maniero (5), che si vede solo quando si divora il gol del pareggio. Cremonesi promossi in blocco.

Tabellino Cremonese-Cosenza 2-0, 5° giornata Serie B

Cremonese (4-3-3): Radunovic; Mogos, Kresic, Terranova, Migliore (28′ Renzetti); Emmers (63′ Arini), Greco, Croce; Carretta (85′ Strefezza), Paulinho, Castrovilli. Allenatore: Mandorlini

Cosenza (3-5-1-1): Cerofolini; Anibal, Dermaku, Tiritiello; Bearzotti (52′ Corsi), Verna (60′ Tutino), Bruccini, Garritano, D’Orazio; Mungo; Maniero (78′ Perez). Allenatore: Braglia

Arbitro: Massimi

Marcatori: 29′ Mogos e 54′ Paulinho

Ammoniti: Bruccini e Renzetti

Video gol highlights Cremonese-Cosenza 2-0, 5° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana