Video gol highlights Cosenza-Empoli 1-0: Baez fa traballare Muzzi, ma ai toscani manca un gol

Risultato Cosenza-Empoli 1-0, 18° giornata Serie B: vittoria fondamentale da parte dei calabresi ai danni dei toscani, che adesso si ritrovano vicinissimi alla zona playout e rischiano di veder saltare Muzzi. Il Cosenza, che sale ancora e va a -2 proprio dai toscani, deve però ringraziare la Serie B per non essersi ancora dotata della Goal line technology.

Ci pensa Baez a siglare la rete decisiva dopo una manciata di minuti.

Cronaca Cosenza-Empoli 1-0, 18° giornata Serie B

La prima frazione vede i toscani partire meglio, ma il primo affondo e l’immediato vantaggio sono dei calabresi: Riviere accelera sulla fascia destra e va sul fondo riuscendo a mettere in mezzo un cross basso perfetto sul quale Baez, con un eccellente taglio sul primo palo con il quale brucia Romagnoli e Maietta, mette la zampa battendo imparabilmente Brignoli.

Succede poco altro nonostante il gol: il Cosenza tiene a bada gli avversari e riparte di tanto in tanto mettendo qualche brivido agli avversari come in occasione della sgroppata di Broh che, poco dopo la mezz’ora, mette sul piede di Riviere un pallone che finisce poi alto. A parte una serie di cartellini gialli, ben cinque in dieci minuti, né i calabresi né i toscani riescono a creare pericoli reali.

I secondi quarantacinque minuti sono meno intensi dei primi, si fa per dire, ma negli ultimi dieci minuti il clima si fa incandescente e il match cambia faccia: entrato da una decina di minuti e immediatamente ammonito, all’80° Laribi abbatte Idda a centrocampo con un involontario, ma pericoloso, calcione in pieno volto e riceve giustamente il foglio di via da Pezzuto.

Tre minuti dopo l’Empoli pareggia all’improvviso con una bomba dal limite dell’area di Ricci, ma incredibilmente né l’arbitro né i suoi collaboratori si accorgono che il tiro del centrocampista varca di oltre un metro la linea dopo aver toccato la parte interna dell’incrocio dei pali. La Goal line technology in B non c’è ancora.

Come detto, il finale è accesissimo: il Cosenza sfiora il raddoppio con il subentrato Pierini in due circostanze, ma nella prima è bravo Brignoli a mettere in corner e nella seconda è troppo debole il tiro della punta dal centro dell’area. Ci prova anche Broh, ma manca la porta di poco con una conclusione da circa venti metri.

L’Empoli sfiora a sua volta il pareggio al minuto 88: Ricci crossa da destra per il tuffo che pare vincente di Mancuso, ma Perina è strepitoso e respinge la sfera. La sfida si conclude dopo sei minuti di recupero privi di emozioni.

Migliori in campo Baez (6.5), che sigla il gol partita e poi gioca una gara di sacrificio, e Ricci (6), che soffre a lungo le marcature asfissianti impostegli, ma nel finale rischia di diventare l’uomo partita con un gol non visto e un assist non sfruttato. Male Laribi (4), espulso dopo dieci minuti dopo il suo ingresso.

Tabellino Cosenza-Empoli 1-0, 18° giornata Serie B

Cosenza (3-4-3): Perina; Idda, Monaco (85′ Capela), Legittimo; Corsi (78′ Bittante), Bruccini, Broh, D’Orazio; Baez, Riviere, Machach (65′ Pierini). Allenatore: Braglia

Empoli (4-3-1-2): Brignoli; Pirrello, Maietta, Nikolaou, Veseli; Frattesi (43′ Dezi), Ricci, Fantacci (68′ Laribi); Bajrami (78′ Stulac); La Gumina, Mancuso. Allenatore: Muzzi

Arbitro: Pezzuto

Marcatori: 12′ Baez

Ammoniti: Bruccini, Monaco, La Gumina, D’Orazio, Pirrello e Laribi

Espulsi: 80′ Laribi

Video gol highligths Cosenza-Empoli 1-0, 18° giornata Serie B

Guarda sul sito Legab il video dei gol di Cosenza Empoli 1-0

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana