Video Gol Highlights Cittadella-Vicenza 1-0: sintesi 21-08-2021

Risultato di Cittadella-Vicenza 1-0: Frare sorprende Pizzignacco e regala ai granata i primi tre punti stagionali, per giunta nel derby.

Sintesi di Cittadella-Vicenza 1-0

Il derby veneto è favorevole ai granata, decisamente padroni del campo, ma rarissimamente pericolosi. Qualche tiro impreciso e un’unica grande chance per Gargiulo, vicino al gol al quarto d’ora con un gran tuffo di testa su cross di Vita respinto in grande stile da Pizzignacco; da segnalare anche un gol annullato ad Okwonkwo, in netto offside quando scatta per andare a concludere.

Il Vicenza, invece, si vede solo all’inizio con il grande ex Diaw, che manca di poco il bersaglio con un destro al 5° minuto, mentre tutto il resto della prima frazione è un susseguirsi di errori e indietreggiamenti volti al contenimento di un più volitivo avversario.

Come detto, a parte Gargiulo nessun altro della squadra granata impensierisce davvero Pizzignacco e la prima frazione va in archivio senza gol né emozioni particolari.

Serie B

La ripresa si apre allo stesso modo del primo tempo, con una chance per i biancorossi capitata a Dalmonte, il cui gran sinistro da fuori termina fuori di davvero poco.

Questo inizio incoraggiante del Vicenza, però, è un illusione: il Cittadella, infatti, passa in vantaggio alla sua prima azione, con Frare: sugli sviluppi di un corner, Vita effettua un contro-cross che pesca il difensore centrale in mezzo all’area, pronto al piattone di prima che beffa Pizzignacco, qui non irresistibile non avendo trattenuto la sfera.

La rete risveglia finalmente i berici, che da adesso in poi si fanno maggiormente pericolosi in avanti e a metà ripresa collezionano due golose occasioni per pareggiare: al 65° Zonta viene ipnotizzato da Kastrati e un minuto dopo Frare rischia di fare anche autogol nel tentativo di anticipare Diaw.

La partita sale di ritmo e anche di agonismo, tanto che ad un certo punto l’arbitro Marcenaro deve sventolare gialli per fermare una rissa; all’84° Pizzignacco salva su Tavernelli lanciato a rete, mentre all’87° D’Urso combina un pasticcio e tira giù Calderoni in area.

Marcenaro assegna inizialmente il rigore agli ospiti, salvo annullarlo dopo aver rivisto l’azione al VAR: il granata non tocca affatto il biancorosso, ammonito per simulazione.

All’89° Tounkara manca il raddoppio arrivando sbilencamente su un traversone rasoterra che pareva comodo da trasformare in gol. I minuti finali, intensi, non offrono altro. I minuti di recupero sono molti, ben sei, ma infruttuosi.

Migliori in campo Gargiulo (7), sempre nel vivo del gioco, e Diaw (6), il più pericoloso dei berici. Male Tsadjout (5), poco sollecito, e Lanzafame (5), idem.

Video Gol Highlights Cittadella-Vicenza 1-0

Tabellino di Cittadella-Vicenza 1-0

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro (82′ Perticone), Frare, Adorni, Benedetti; Vita, Danzi (64′ Pavan), Gargiulo (82′ D’Urso); Baldini; Antonucci (69′ Tavernelli), Okwonkwo (68′ Tounkara). Allenatore: Gorini

Vicenza (4-3-1-2): Pizzignacco; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Calderoni; Proia (63′ Giacomelli), Pontisso (55′ Rigoni), Crecco (54′ Zonta); Dalmonte; Lanzafame, Diaw (74′ Longo). Allenatore: Di Carlo

Marcatori: 53′ Frare

Arbitro: Marcenaro

Ammoniti: Pontisso, Adorni, Diaw, Tavernelli, Pavan, Cassandro, Calderoni, Benedetti, Frare e Padella

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana