Video gol highlights Cittadella-Spal 2-0: sintesi 12-12-2020

Risultato Cittadella-Spal 2-0, 11° giornata Serie B: i veneti dominano per 94 minuti e ottengono un successo importante per il ritorno in zona playoff, mentre gli estensi sprecano la possibilità di salire in vetta e restano al terzo posto.

Il Cittadella sblocca il risultato al 66° con Proia e chiude i conti all’88° con Gargiulo.

Cronaca Cittadella-Spal 2-0, 11° giornata Serie B

Per oltre metà del primo tempo non accade praticamente nulla, la partita è estremamente tattica ed equilibrata. Al 26° si vede finalmente un’occasione, la prima, ad opera dei veneti: Thiam allontana un cross di Donnarumma e poi respinge il gran tiro al volo di Vita.

Quattro minuti dopo il portiere spallino respinge un altro tiro al volo, stavolta di Proia che prova al volo su cross di Tsadjout. La Spal non fa granché e il Cittadella torna a gestire il pallone fino quasi al termine del tempo. Un sussulto, comunque, arriva giusto al 44°: Proia sfiora il palo di testa su azione d’angolo.

Dopo un minuto di recupero nel quale c’è tempo solo per un cross di Donnarumma messo in corner da Tomovic, l’arbitro Camplone manda tutti negli spogliatoi.

Serie B

Il Cittadella continua a creare occasioni sin dall’inizio del secondo tempo: al 52° Thiam deve intervenire ancora su Proia, liberato sul palo lontano da una sponda di Vita, e al 58° salva ancora su Pavan. Prima ancora, al 55°, il palo aveva fermato un tiro a botta sicura di Branca su un pallone arrivato da un crossa allontanato dalla difesa.

Al 66° il Cittadella trova il meritatissimo vantaggio: una carambola in area su un piazzato di Branca favorisce Proia, liberissimo di calciare un rigore in movimento e bravo a piazzare il pallone sul primo palo eludendo l’uscita di Thiam.

Per vedere la Spal finalmente in avanti dobbiamo aspettare addirittura l’84°: Maniero interviene per la prima volta per respingere un pericoloso rasoterra dal limite scoccato dal nuovo entrato Sebastiano Esposito.

I veneti cercano quindi di chiudere il conto per evitare guai e all’88° ci riescono in maniera spettacolare: Iori inventa per Gargiulo e quest’ultimo fa altrettanto con un attacco d’arte di sinistro che finisce nell’angolo lontano; Thiam non può nulla. Su questo episodio cala il sipario.

Migliori in campo Proia (7), che ci prova sempre riuscendo infine a timbrare, e Thiam (7.5), bravissimo a rinviare più volte la capitolazione. Male Tavernelli e Paloschi (5 per entrambi). mai pericolosi.

Tabellino Cittadella-Spal 2-0, 11° giornata Serie B

Cittadella (4-3-1-2): Maniero; Ghiringhelli, Perticone, Frare, Donnarumma; Proia (83′ Iori), Pavan, Branca (75′ Gargiulo); Vita (83′ Rosafio); Tavernelli (75′ Cissé), Tsadjout (87′ Ogunseye). Allenatore: Venturato

Spal (3-4-1-2): Thiam; Tomovic, Salamon, Sernicola; D’Alessandro, Valoti (67′ Missiroli), Sal. Esposito (89′ Murgia), Sala (81′ Seb. Esposito); Castro (67′ Strefezza); Di Francesco, Paloschi (67′ Floccari). Allenatore: Marino

Marcatori: 66′ Proia e 88′ Gargiulo

Arbitro: Camplone

Ammoniti: Branca, Valoti e Rosafio

Video gol highlights Cittadella-Spal 2-0, 11° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana