Video gol highlights Chievo-Lecce 1-2: sintesi 27-11-2020

Risultato Chievo-Lecce 1-2, 9° giornata Serie B: una vittoria inattesa, giunta in pieno recupero, quella dei salentini al “Bentegodi” contro un avversario che ha fatto l’errore di chiudersi troppo in difesa facendosi schiacciare. Le reti di Stepinski e Falco, intervallate dal pareggio momentaneo di Garritano, proiettano il Lecce al primo posto in classifica con 18 punti, mentre il Chievo, che vincendo sarebbe a sua volta andato in testa, resta quarto.

Cronaca Chievo-Lecce 1-2, 9° giornata Serie B

La prima frazione è vivace e le due squadre si equivalgono. Ad andare vicini al vantaggio per primi sono i padroni di casa con Obi, che al 6° riceve da Mogos e calcia dal limite trovando il prodigioso intervento di Gabriel, mentre il Lecce è pericoloso al 18° con un colpo di testa di Paganini messo in corner da Semper.

Al 20° i pugliesi passano in vantaggio: Coda, spostato sulla destra, crossa sul secondo palo trovando il bel colpo di testa di Stepinski che cerca e trova l’angolo opposto.

Due minuti dopo, i clivensi riescono a pareggiare il conto: Palmiero raccoglie un cross spazzato dalla difesa del Lecce e propone un gran traversone dalla trequarti che Garritano trasforma in gol con una spazzata che piega le mani a Gabriel.

Al 28° il Lecce sfiora il nuovo vantaggio con un’azione simile a quella dello 0-1: cambiano gli interpreti, stavolta il cross è di Adjapong e l’intervento finale è di Mancosu, ma il tiro al volo del trequartista è alto di poco. L’ultimo quarto d’ora del primo parziale scorre senza altre emozioni.

Nel secondo tempo ci sono meno occasioni e il match, per quanto intenso, è meno divertente.Nel Chievo si fa notare parecchio Canotto, che inizia un lungo duello sulla destra con Zuta, spesso in difficoltà, cercando di proporre cross pericolosi che non si concretizzano.

La partita scivola verso la fine tra tiri centrali e/o terminati sul fondo, ma nessuna delle due squadre sembra abbastanza lucida per trovare il gol decisivo.

Nel finale Chievo e Lecce, profondamente modificate nei loro undici, più difensivi i veneti e più offensivi i salentini, sembrano accontentarsi del pareggio, ma proprio al 93° accade l’impronosticabile: uno dei nuovi entrati, Falco, piomba su un pallone vagante in area, nato da una percussione di Pettinari, e batte Semper con un sinistro angolato.

Il tempo per rimediare è scarso e il Lecce gestisce con calma ogni pallone fino al triplice fischio.

Migliori in campo Canotto (6.5), che nella ripresa è una costante spina nel fianco per la fascia sinistra degli ospiti, e Falco (7), subentrato e decisivo. Male Djordjevic (5), che non si vede mai, e Zuta (5), anche lui subentrato e perennemente in affanno contro Canotto.

Tabellino Chievo-Lecce 1-2, 9° giornata Serie B

Chievo (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Gigliotti, Cotali; Garritano, Palmiero (91′ Zuelli), Obi (73′ Viviani), Canotto (91′ Rigione); Djordjevic (73′ Margiotta), Fabbro (87′ Bertagnoli). Allenatore: Aglietti

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni (54′ Zuta); Paganini, Tachtsidis, Henderson (69′ Majer); Mancosu (81′ Listowski); Coda (81′ Pettinari), Stepinski (69′ Falco). Allenatore: Corini

Marcatori: 20′ Stepinski, 22′ Garritano e 93′ Falco

Arbitro: Sozza

Ammoniti: Fabbro, Cotali, Henderson, Calderoni, Paganini e Lucioni

Video gol highlights Chievo-Lecce 1-2, 9° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana