Video Gol Highlights Chelsea-Palmeiras 2-1 dts: Sintesi Finale Mondiale per Club 12-2-2022

Video Gol e Highlights Chelsea-Palmeiras 2-1 dts, Finale Mondiale per Club: la decide Havertz dopo le reti di Lukaku e Veiga

Il Chelsea batte il Palmeiras solo ai tempi supplementari al Mohammed Bin Zayed Stadium di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, nella finale del Mondiale per Club.

E’ una vittoria che vale il tetto del Mondo per il club già campione d’Europa, capace di superare l’ostacolo rappresentato dai campioni del Sudamerica, chiudendo quindi la stagione 2021 precedente con il triplete Champions League, Supercoppa UEFA e Coppa del Mondo per Club.

Sintesi di Chelsea-Palmeiras 2-1 dts

Squadra praticamente titolare per Thomas Tuchel, che schiera la difesa a tre con Thiago Silva, Christensen e Rudiger davanti al rientrante campione africano Mendy, mentre sulle fasce agiscono Azpilicueta e Hudson-Odoi, preferito a Marcos Alonso. La sorpresa è in mediana, visto che Jorginho va in panchina, al suo posto c’è Kovacic con Kante, mentre in attacco Mount e Havertz si muoveranno alle spalle di Lukaku.

Squadra titolare per Abel Ferreira, che schiera Luan, Gustavo Gomez, Rocha e Piquerez in difesa, a protezione di Weverton. In mediana Danilo fa coppia con Ze Rafael, mentre sulla trequarti Dudu, Veiga e Scarpa supporteranno Rony come unica punta.

E’ una partita molto combattuta ed equilibrata nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. C’è grande aggressività in campo, le due squadre non vogliono perdere nemmeno una palla, ma a fare possesso sono gli inglesi, mentre i brasiliani sono più propensi a partire in contropiede.

Dopo un tentativo di Danilo, ci provano Azpilicueta, Mount e Dudu, mentre Pulisic è fin troppo impreciso su punizione subito dopo il cambio, che lo vede protagonista al posto proprio dell’infortunato Mount, e Weverton si esalta sulla bomba di Thiago Silva nel finale.

Crescono i ritmi di gioco in un secondo tempo sicuramente più bello e divertente, visto che le due squadre allentano la tattica rendendosi più offensive.

Infatti, dopo una bomba dalla distanza di Rudiger, al 54′ minuto gli inglesi sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Lukaku, stacco imperioso sul cross di Hudson-Odoi.

I brasiliani reagiscono subito pareggiando al 64′ minuto con Veiga, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di mano di Thiago Silva, subito dopo l’entrata in campo di Jailson per uno spento Ze Rafael.

La partita si accende, le squadre si allungano e tutti si divertono, anche Mendy, che si supera su Veiga, e Pulisic, che sfiora il palo.

Girandola di cambi: escono Lukaku, Hudson-Odoi, Rony e proprio Veiga, dentro Werner, Saul Niguez, Wesley e Atuesta; ma di fatto non succede più niente e si va ai tempi supplementari.

Nei tempi supplementari gli inglesi sostituiscono Christensen e Kovacic per Sarr e Ziyech per dare inizio ad un lungo assedio, costringendo i brasiliani a cambiare Dudu per Navarro così da risultare più difensivi e viene ammonito Wesley.

Gli inglesi riescono finalmente a segnare al 118′ minuto con Havertz, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per un fallo di mano di Luan, poi ammonito, così come Atuesta.

Nel finale c’è ancora tempo per l’espulsione di Luan al 121′ minuto per doppio giallo dopo l’entrata in campo di Deyverson per Rocha.

Highlights e Video Gol di Chelsea-Palmeiras 2-1 dts:

Tabellino di Chelsea-Palmeiras 2-1 dts

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Christensen (91′ Sarr), Thiago Silva, Rüdiger; Azpilicueta, Kanté, Kovacic (91′ Ziyech), Hudson-Odoi (77′ Saul Ñiguez); Mount (31′ Pulisic), Havertz; Lukaku (76′ Werner). All.: Tuchel.

Palmeiras (3-4-3): Weverton; Marcus Rocha (118′ Deyverson), Gustavo Gomez, Luan, Piquerez; Danilo, Zé Rafael (60′ Jailson); Dudu, Veiga (78′ Eduard Atuesta), Scarpa; Rony (77′ Wesley). All.: Abel Ferreira.

Arbitro: Chris Beath (Australia).

Gol: 54′ Lukaku (C), 64′ rig. Veiga (P), 117′ rig. Havertz (C).

Assist: Hudson-Odoi (C, 1-0).

Note – Recupero: 3+5+1+6. Espulso: 126′ Luan (P) per atterramento. Ammoniti: Wesley, Luan, Eduard Atuesta, Havertz.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia