Video Gol Highlights Brasile-Ecuador 1-1: Sintesi 27-06-2021

Il Risultato di Brasile-Ecuador 1-1: finisce in parità una partita bruttina, per non dire di peggio, nella quale i già qualificati, nonché sicuri del primato, padroni di casa non si sforzano più di tanto limitandosi a passare in vantaggio con Militao per poi rilassarsi e pensare al quarto di finale, mentre l’Ecuador, pur senza fare chissà cosa, pareggiano ad inizio ripresa e giochicchiano accontentandosi di un punto che, grazie anche alla caduta del Venezuela contro il Perù, è più che sufficiente al passaggio del turno come quarta classificata.

La Sintesi di Brasile-Ecuador 1-1

Come prevedibile le due squadre non accelerano granché in tutto il primo tempo, soprattutto gli ecuadoregni, e così i brasiliani, già qualificati e sicuri del primo posto, imprimono il loro, a dire il vero non forsennato, ritmo.

Pochi tiri e poche emozioni, dunque: ci provano solo Valencia con un tiro alto di poco e Paquetà con un tentativo da fuori che Galindez raccoglie senza problemi.

L’Ecuador dovrebbe provare a fare di meglio dovendo cercare di fare almeno un punto per andare ai quarti di finale, indipendentemente dal match in contemporanea tra Venezuela e Perù, ma lascia comunque l’iniziativa ai più quotati avversari e viene punito al 38°: Everton mette in area un calcio di punizione che trova la testa di Militao, che stacca in solitudine totale e insacca lasciando sul posto Galindez.

I restanti dieci minuti, sette più tre di recupero, passano senza altri sussulti. L’Ecuador è al momento eliminato.

La ripresa è noiosa quanto il primo tempo seguendone pedissequamente il copione: l’Ecuador inizia comunque meglio, conquista subito un paio di corner e sugli sviluppi di uno di questi pareggia al 53°: Angel Mena riceve la sponda di Valencia e batte Alisson firmando il fondamentale gol dell’1-1.

La partita torna ad essere brutta e accade pochissimo, a parte un tiro di Gabigol fuori di poco. Gli ospiti sanno che il Perù è passato in vantaggio sul Venezuela, il che significa che anche una sconfitta contro il Brasile non peserà sulla qualificazione, ma non per questo si distraggono e tengono a bada un avversario che non ha molto interesse a forzare i ritmi.

Nel finale gli ecuadoregni hanno un’improvvisa chance per la clamorosa vittoria: uno dei nuovi entrati, Campana, viene pescato in area da un bel traversone dalla destra, ma spreca mandando a lato. Anche i verdeoro potrebbero ritornare avanti, ma Militao conclude male e il suo colpo di testa da calcio d’angolo finisce ben oltre la traversa.

La partita procede stancamente e si conclude dopo cinque minuti di recupero.

Il Video Gol Highlights di Brasile-Ecuador 1-1

Il Tabellino di Brasile-Ecuador 1-1

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Emerson, Militao, Marquinhos, Renan Lodi (49′ Danilo); Douglas Luiz (64′ Casemiro), Fabinho; Paquetà (78′ Everton Ribeiro), Firmino (64′ Vinicius), Everton (78′ Richarlison); Gabigol. CT: Tite

Ecuador (4-4-2): Galindez; A. Preciado, Arboleda, Hincapié, Estupinan; Franco, Mendez, M. Caicedo (17′ Mena), Palacios (73′ Plata); E. Valencia (84′ Campana), Ay. Preciado (84′ Pineida). CT: Alfaro

Marcatori: 38′ Militao e 53′ Mena

Arbitro: Roberto Tobar Vargas (CHI)

Ammoniti: Estupinan

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana