Video Gol Highlights Benevento-Pisa 5-1: sintesi 02-04-2022

Risultato Benevento-Pisa 5-1: inaspettato capitombolo dei nerazzurri al “Vigorito”, travolti, specie nella ripresa, da un avversario oggi molto pimpante.

La festa del gol si apre subito grazie a Ionita e prosegue con lo sfortunato autogol di Caracciolo; nella ripresa Improta, Forte e Tello incrementano il bottino giallorosso, mentre Puscas segna solo per le statistiche.

Il Benevento va a 54 punti e si insedia al 5° posto impedendo al Pisa, rimasto 3° a 58, di salire in vetta.

Sintesi Benevento-Pisa 5-1

La partita inizia con una occasione per parte già nei primi due minuti: Paleari deve distendersi per parare un tiro di Sibilli, mentre Nicolas deve superarsi per fermare una conclusione di Acampora. Al 3° minuto, però, il portiere pisano deve arrendersi: Ionita si precipita su una respinta corta di Birindelli e insacca con un violento tiro dal centro dell’area.

Il Pisa cerca di rimediare subito e si butta in avanti sfiorando il pareggio in due circostanze: al 5° Mastinu cerca il cross e coglie la traversa e al 9° Paleari è bravissimo su una girata di testa di Leverbe.

Dopo due tentativi non efficaci di Insigne, il Benevento raddoppia: alla mezz’ora circa Acampora sfonda e mette in mezzo un pallone su cui Caracciolo giunge in ritardo deviando nella propria porta.

Il quarto d’ora rimanente vede altre chance per entrambe le squadre, la prima per Sibilli (Paleari ancora attento) e la seconda per Forte, che al 43° manca di poco il bersaglio con un colpo di testo. Si va, dunque, al riposo, sul 2-0 per i sanniti.

Serie B

La ripresa si apre con la terza rete dei padroni di casa: al 49° Insigne fugge sulla fascia destra e trova pronto sul secondo palo Improta, che insacca di testa.

I toscani cercano di rimediare ad una partita che sta diventando un incubo, ma i tiri di Birindelli, pericolosi, vengono fermati dal sempre attento Paleari e Torregrossa non trova la porta in acrobazia; fatalmente, il baricentro sempre più alto permette al Benevento di affondare e al 69° Forte firma il poker mettendo in rete un cross deviato di Improta.

Nel finale il Pisa trova il gol della consolazione grazie al nuovo entrato Puskas, che deposita nella porta un assist dell’altro subentrato Masucci, ma è il Benevento ad avere l’ultima parola grazie a Tello, che inventa il quinto ed ultimo gol beneventano con un destro al volo su servizio di Calò. Non c’è altro da dire.

Video Gol Highlights Benevento-Pisa 5-1

Tabellino Benevento-Pisa 5-1

Benevento (4-3-3): Paleari; Elia, Barba, Vogliacco, Letizia; Acampora (81′ Gyamfi), Calò, Ionita (74′ Moncini); Insigne (62′ Tello), Forte (81′ Petriccione), Improta (81′ Farias). Allenatore: Caserta

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, Leverbe, Caracciolo, Beruatto: Siega (82′ Di Quinzio), Nagy, Mastinu (59′ Marsura); Benali (58′ Touré); Torregrossa (58′ Puscas), Sibilli (71′ Masucci). Allenatore: D’Angelo

Arbitro: Di Martino

Marcatori: 3′ Ionita, 32° aut. Caracciolo, 49′ Improta, 69′ Forte, 85′ Puscas e 88′ Tello

Ammoniti: Mastinu, Nagy e Siega

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana