Video Gol Highlights Benevento-Pisa 1-0: sintesi 17-05-2022

Risultato Benevento-Pisa 1-0: i giallorossi vincono la sfida di andata nei minuti finali.

Lapadula decide un match tattico ed equilibrato, eufemismi per indicare una partita avarissima di emozioni e decisamente dimenticabile.

Si replica in data 21 maggio: per andare in finale il Pisa dovrà vincere con qualsiasi risultato, anche con un gol di scarto essendosi posizionata meglio del Benevento durante la stagione.

Sintesi Benevento-Pisa 1-0

Il primo tempo è prevedibilmente avaro di emozioni ed occasioni, ma se dobbiamo segnalare una squadra più attiva, indichiamo il Benevento, che un paio di brividi a Nicolas riesce a darli con due conclusioni terminate fuori di poco, una all’inizio della frazione con Acampora e un’altra alla fine con Lapadula.

A dire il vero, una rete da raccontare ci sarebbe ed è quella di Barba poco prima della mezz’ora, tuttavia il signor Prontera annulla per evidente fuorigioco dello stesso difensore. Il Pisa? Si limita a contenere l’avversario senza mai oltrepassare il centrocampo e lo fa fino al duplice fischio giunto al 47° minuto esatto.

Serie B

Tolto un clamoroso errore sottoporta di Puscas, che in apertura si divora il vantaggio sprecando la rabona di Beruatto, la ripresa è soporifera quanto, e forse più, del primo tempo.

Qualche ammonizione, vari tiri inguardabili e poco altro, questo è il secondo atto di una sfida equilibratissima che si sblocca solo a cinque minuti dal termine grazie ad un episodio: Beruatto manca un pallone messo in area dalle retrovie e permette a Lapadula di battere a rete di prima intenzione da pochi passi: è il gol decisivo.

I minuti finali, compresi i sei di recupero, non offrono altro. Si attende il ritorno in quel di Pisa.

Migliore in campo Lapadula (6.5), decisivo, mentre Puscas (5) sbaglia un gol fatto aggiudicandosi la palma di peggiore. Non spicca nessun altro, né in meglio né in peggio.

Video Gol Highlights Benevento-Pisa 1-0

Tabellino Benevento-Pisa 1-0

Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Barba, Glik, Masciangelo (90′ Foulon); Calò, Acampora (64′ Viviani), Tello; Improta (73′ Ionita), Lapadula (89′ Moncini), Insigne (64′ Elia). Allenatore: Caserta

Pisa (4-3-1-2): Nicolas; Birindelli, De Vitis (54′ Berra), Leverbe, Beruatto; Touré (90′ Siega), Nagy, Marin; Sibilli (73′ Mastinu); Lucca, Puscas (72′ Torregrossa). Allenatore: D’Angelo

Marcatori: 85′ Lapadula

Arbitro: Prontera

Ammoniti: Lucca, Glik, Nagy, Elia e Torregrossa

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana