Video gol highlights Benevento-Ascoli 4-0: Tuia apre e Sau fa lo show

Risultato Benevento-Ascoli 4-0, 19° giornata Serie B: volano i sanniti in classifica, che ora dice che Sau e soci sono a +12 dal Pordenone secondo e addirittura a +15 dal Crotone terzo; la Serie A sembra più vicina. L’Ascoli fa quel che può, ma crolla definitivamente nel finale di partita nonostante la buona volontà.

Cronaca Benevento-Ascoli 4-0, 19° giornata Serie B

Il Benevento inizia attaccando e già al 6° minuto Leali deve bloccare un tiro di prima di Coda. Al 21° si vede pericolosamente l’Ascoli, che sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Ardemagni fermato proprio sulla linea da Viola.

Dopo un altro tentativo al volo di Coda messo in angolo da Leali, l’Ascoli torna all’attacco e crea altri due grandi pericoli, entrambi con Ardemagni: al 26° l’attaccante riprova di testa e per poco non provoca l’autorete di Tuia e quattro minuti dopo, sugli sviluppi di un contropiede, vanifica tutto mancando l’assist a Da Cruz, appostato al centro dell’area e pronto a mettere in rete.

Quando si spreca troppo contro una squadra come il Benevento la punizione è dietro l’angolo e infatti arriva: al 33° Viola viene steso da Andreoni e conquista un calcio piazzato dall’out di sinistra; affidato al sinistro di Kragl, il cross plana sulla testa di Tuia, che stacca con i tempi giusti e batte Leali firmando il suo secondo gol di fila.

Nel finale di tempo si vede poco, solo un tiro al volo di Viola su lancio di Schiattarella parato da Leali.

Il secondo tempo è abbastanza compassato e si accende quando siamo a metà: al 65° il Benevento conquista palla e riparte in contropiede, la sfera arriva a Coda che conclude di destro, Leali respinge e Sau, con uno splendido colpo di tacco, ribadisce in rete portando il risultato sul 2-0 per i padroni di casa.

Al 67′ Kragl manca il tris per un pelo con un diagonale mancino e due minuti dopo Ardemagni sfiora il gol della speranza con un colpo di testa che finisce fuori di un soffio.

Nel finale vanno vicino al gol anche Coda e Scamacca, ma i sanniti continuano ad attaccare e, approfittando dell’espulsione di Andreoni, dilagano in pieno recupero con Sau, che firma altri due gol tra il 92° e il 94°: prima con un destro incrociato da dentro l’area su cross di Letizia e poi da due passi mettendo la sfera in porta dopo ben due respinte di Leali su altrettanti tentativi di Coda e Maggio.

Migliori in campo Sau (8.5), poco visibile fino al gol di tacco che chiude il match, al quale ne seguono altri due, e Ardemagni (6.5), l’unico tra i bianconeri a rendersi pericoloso spesso. Male il solo Andreoni (4), sempre in affanno ed espulso nel finale per un intervento di frustrazione.

Tabellino Benevento-Ascoli 4-0, 19° giornata Serie B

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Antei (67′ Maggio), Tuia, Caldirola, Letizia; Tello (63′ Hetemaj), Schiattarella, Viola; Kragl (89′ Volta), Sau; Coda. Allenatore: Inzaghi

Ascoli (4-3-2-1): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin; Petrucci (71′ Troiano), Cavion, Gerbo; Brlek (53′ Scamacca), Da Cruz (83′ Rosseti); Ardemagni. Allenatore: Zanetti

Arbitro: Ayroldi

Marcatori: 33′ Tuia e 65′, 92′ e 94′ Sau

Ammoniti: Da Cruz, Andreoni, Gerbo, Coda, Caldirola e Gravillon

Espulsi: 90′ Andreoni

Video gol highlights Benevento-Ascoli 4-0, 19° giornata Serie B

Guarda sul sito Legab il video dei gol di Benevento Ascoli 4-0

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana