Video Gol Highlights Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-1: Sintesi 23-4-2022

Video Gol e Highlights Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-1, 31° Giornata Bundesliga: le reti di Musiala, Gnabry e Lewandowski regalano il titolo di Campione di Germania a Nagelsmann, inutile la rete di Emre Can su rigore

Il Bayern Monaco batte il Borussia Dortmund all’Allianz Arena di Monaco di Baviera nella trentunesima giornata di Bundesliga, quattordicesimo turno del girone di ritorno.

E’ una vittoria assolutamente fondamentale per i bavaresi, che festeggiano il titolo di Campione di Germania per la decima volta consecutiva, la trentaduesima totale, con tre partite d’anticipo, grazie alla quinta vittoria consecutiva in campionato e gli attuali settantacinque punti, con vantaggio di dodici punti proprio sui renani.

Niente da fare, quindi, per i gialloneri, che dovranno accontentarsi del secondo posto, magari migliorando gli attuali sessantatré punti in classifica e un vantaggio di otto punti sulla terza.

Sintesi di Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-1

Out Richards, Sarr e Tolisso per Julen Nagelsmann, che schiera Davies con Hernandez al centro della difesa al fianco di Upamecano e Pavard sulla destra davanti a Neuer, mentre in mediana Kimmich e Goretzka dovranno dare equilibrio al quartetto offensivo formato da Gnabry, Muller e Coman alle spalle di Lewandowski.

Lista chilometrica di indisponibili per Marco Rose, che deve fare a meno di Dahoud, Hazard, Hummels, Kobel, Meunier, Malen, Bauza, Reyna, Schmelzer, Tigges e Witsel. In difesa viene adattato Can con Akanji e Zagadou, così come Wolf a tutta fascia a destra e Guerreiro sulla sinistra, a protezione di Hitz. In mediana Bellingham dovrà dare equilibrio, visto che Reinier e Brandt sono davvero molto offensivi, senza dimenticare capitan Reus alle spalle di Haaland.

E’ una partita abbastanza divertente nel primo tempo, disputato su ritmi relativamente intensi. Entrambe le squadre sono devote al possesso palla, ma i padroni di casa sembrano più veloci sulla trequarti e gli ospiti contratti e con poche idee.

Alla prima e vera occasione della partita, al 15′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Gnabry, bravo a sfruttare la sponda di Goretzka sul calcio d’angolo perfetto di Kimmich.

Gli ospiti cercano di reagire, alzano il baricentro, ma i padroni di casa sono assolutamente perfetti in fase difensiva e letali in attacco, dove al 30′ minuto si vedono annullare la possibile doppietta di Gnabry per posizione di fuorigioco.

Poco male, visto che subito dopo, al 34′ minuto ci pensa il grande ex Lewandowski a segnare il gol del raddoppio su assist di Muller, bravo a rubare palla ad un impavido ma velleitario Zagadou.

Nel finale c’è ancora tempo per un giallo comminato a Emre Can e per una clamorosa occasione di Lewandowski, che si divora il raddoppio facendo la barba al palo.

Cambia radicalmente il copione della partita in un secondo tempo pazzesco, grazie alla grandissima reazione degli ospiti, che alzano il pressing in maniera asfissiante e aggressivo, non permettendo agli avversari di giocare.

E, infatti, al 52′ minuto tornano in partita accorciando con Emre Can, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Kimmich su Reus.

Momento di grandissima difficoltà per i padroni di casa, che non riescono a trovare più le giuste contromisure agli ospiti, che provano il massimo sforzo e attaccano a testa bassa producendo tantissime occasioni.

La palla gol del pareggio è nei piedi di Reus, ma Neuer compie un vero e proprio miracolo, e subito dopo si fa salvare sul più bello da Lucas Hernandez, non sfruttando quindi il bellissimo contropiede di Haaland.

Solo dopo l’entrata in campo di Musiala e Bynoe-Gittens al posto di Gnabry e Reinier, sembra spegnersi l’aggressività degli ospiti, che rischiano tantissimo sulle giocate di Lewandowski, ringraziando Hitz, assolutamente decisivo più volte, ma Neuer alza la saracinesca anche su Haaland.

C’è spazio anche per Sabitzer e Sane al posto di Coman e Muller e, infatti, i padroni di casa segnano il gol del raddoppio chiudendo di fatto i giochi al 83′ minuto con Musiala, bravo ad approfittare di un altro clamoroso errore della difesa avversaria.

Nel finale entra Moukoko al posto di Haaland e Passlack rileva Wolf, ma di fatto gli ospiti non hanno più energie fisiche e mentali e i padroni di casa restano in pieno dominio, tanto da far entrare anche Sule e Choupo-Moting per Kimmich e Lewandowski.

Highlights e Video Gol di Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-1:

Tabellino di Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-1

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Hernandez, Upamecano, Davies; Kimmich (92′ Sule), Goretzka; Gnabry (63′ Musiala), Müller (83′ Sabitzer), Coman (83′ Sane); Lewandowski (92′ Choupo-Moting). All. Nagelsmann

BORUSSIA DORTMUND (3-4-3): Hitz; Can, Akanji, Zagadou; Wolf (88′ Passlack), Brandt, Bellingham, Guerreiro; Reus, Haaland (88′ Moukoko), Reinier (66′ Bynoe-Gittens). All. Rose

ARBITRO: Daniel Siebert

GOL: 15′ Gnabry, 34′ Lewandowski, 52′ Emre Can, 83′ Musiala

AMMONITI: Emre Can

ESPULSI: 

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it