Video Gol Dortmund-Juventus 0-3 Champions League 18 Marzo 2015

FBL-EUR-C1-DORTMUND-JUVENTUSIl video con i gol e gli highlights di Borussia Dortmund-Juventus: Tevez show, bianconeri ai quarti di finale

Una prestazione autoritaria e un Tevez in grande spolvero permettono alla Juventus di superare l’ostacolo Dortmund con un perentorio 3-0 che vale dunque l’accesso ai quarti di finale di Champions League per la squadra di Allegri. La doppietta dell’Apache e il sigillo di Morata non lasciano scampo ai teutonici, mai realmente in partita davanti al proprio pubblico.

La sintesi di Borussia Dortmund-Juventus

3′ MINUTO, JUVE SUBITO IN VANTAGGIO: magia di Tevez che, dopo il tocco di Evra, lascia partire un destro imparabile per Weidenfeller il quale non può far altro che guardare il pallone insaccarsi all’angolino alla sua destra.

Poco dopo il quarto d’ora prova a bissare la conclusione dell’argentino Lichtsteiner ma stavolta il tiro è abbastanza centrale e l’estremo difensore tedesco riesce così a respingere lateralmente con i pugni.

AL 26′ INFORTUNIO PER POGBA: il francese dopo uno scontro con Sokratis avverte un fastidio alla coscia destra che gli impedisce di proseguire la gara. Al suo posto entra Barzagli con conseguente cambio di modulo per Allegri che si affida così al collaudato 3-5-2 per cercare di portare a casa la qualificazione.

Nel finale di tempo la pressione del Dortmund non produce gli effetti sperati da Klopp con la Vecchia Signora che si chiude bene dietro ed è pronta e reattiva a partire in contropiede.

All’inizio della ripresa Morata sciupa clamorosamente il colpo del ko: Tevez lo libera davanti al portiere ma Weidenfeller ipnotizza l’attaccante spagnolo con un uscita puntuale.

La sfida tra i due si ripete al 55′: stavolta è Pereyra a guidare il contropiede bianconero e a servire con i tempi giusti l’ex Real che stavolta calcia più forte ed angolato ma si trova di fronte ancora una volta la sagoma di Weidenfeller.

Al 63′ si affaccia finalmente il Dortmund dalle parti di Buffon con un tentativo a mezza altezza di Kampl ma il portierone bianconero è attento e fa suo il pallone con sicurezza bloccando a terra.

Ci prova anche Subotic dalla distanza e la deviazione di un calciatore juventino rischia di ingannare Buffon che vede però per sua fortuna scorrere il pallone in calcio d’angolo.

70′,  LA JUVE CHIUDE I CONTI: Fenomenale Marchisio che pesca sul filo del fuorigioco l’indisturbato Tevez il quale a sua volta, anzichè concludere, preferisce servire Morata che a porta totalmente sguarnita insacca senza problemi.

AL 79′ LA SIGNORA CALA ADDIRITTURA IL TRIS: la trama della squadra di Allegri è sempre la stessa, Pereyra giostra la ripartenza, sfrutta il mal posizionamento dei difensori tedeschi e pesca facilmente Tevez che non ha nessuna difficoltà a bucare per la terza volta Weidenfeller.

Il tabellino di Borussia Dortmund-Juventus

Borussia Dortmund (4-1-4-1): Weidenfeller, Kirch, Hummels, Sokratis, Schmelzer, Gündogan, Bender, Mkhitaryan, Reus, Kampl, Aubameyang.
A disposizione: Langerak, Kehl, Kagawa, Błaszczykowski, Kirch, Immobile, Ramos. All.: Klopp

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Vidal, Marchisio, Pogba, Pereyra, Tevez, Morata.
A disposizione: Storari, Barzagli, Ogbonna, Padoin, Pepe, Llorente, Matri. All.: Allegri

Marcatori: 3′, 79′ Tevez (J), 70′ Morata (J)

DARIO CAMEROTA © Stadio Sport

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€