Ufficiale: UEFA sospende Champions e Europa League fino a nuovo avviso per emergenza Coronavirus

La UEFA ha deciso di sospendere definitivamente la Champions League e l’Europa League, rinviandole a data da destinarsi a causa dell’emergenza Coronavirus 

E’ un giorno davvero molto triste per il calcio internazionale, che sta affrontando una crisi che non ha precedenti nella propria storia, causata dallo stop delle competizioni per l’emergenza sanitaria dovuta al pericolo di diffusione e del contagio del Coronavirus.

Lo scorso 17 marzo, in una riunione straordinaria, la UEFA aveva creato un gruppo di lavoro, il cui obiettivo era quello di valutare i danni dovuti all’emergenza Covid-19 e, nel caso, le possibili soluzioni, come vi abbiamo più volte raccontato su queste pagine. 

Ebbene, non sussistendo le condizioni per tentare anche solo di creare un nuovo calendario internazionale e non essendo prevedibile l’andamento dell’emergenza sanitaria, quindi essendo possibile stabilire probabili date per la ripresa delle coppe europee, la UEFA ha deciso oggi di sospendere definitivamente fino a nuovo avviso la Champions League e l’Europa League.

Ecco il comunicato ufficiale: 

La UEFA ha comunicato in data odierna, dopo una video conferenza tra i segretari generali di tutte le 55 Federazioni associate, con le raccomandazioni del gruppo di lavoro creato il 17 marzo, di aver deciso che:
– Tutte le gare delle Nazionali maschili e femminili di giugno 2020 saranno postposte a data da destinarsi. Questo include i play-off di Euro 2020 e le qualificazioni per Euro 2021 femminile.
– Tutte le partite in calendario UEFA, incluse le amichevoli internazionali, restano postposte.
– E’ stata cancellata la fase finale dell’Europeo Under 17
– E’ stata cancellata la fase finale dell’Europeo Under 19 femminile
– E’ stata postposta a data da destinarsi la fase finale dell’Europeo Under 18 femminile
– L’Europeo Under 19 è stato rimandato
– Le finali di Futsal Champions League sono state rimandate
– Le scadenze relative a tutte le competizioni UEFA per club 2020/21 sono rinviate a ulteriore comunicazione, in particolare per quanto riguarda la procedura di ammissione e la registrazione dei giocatori. La UEFA fisserà nuove scadenze a tempo debito.

Non solo, quindi, la Champions League e l’Europa League, le cui finali erano state posticipate a fine giugno, ma anche tutte le gare delle nazionali, sia amichevoli che le partite valide per i Play-off degli Europei, rinviato al 2021. 

Inoltre, sono state rinviate e sospese tutte le partite del calendario internazionale delle competizioni per le nazionali giovanili. 

Non sono state ancora stabilite le nuove date, che saranno fissate nelle prossime settimane, affinché si possano concludere comunque prima i campionati e solo dopo le coppe, visto che i tornei nazionali vengono considerati la priorità assoluta da tutte le Leghe e le Federcalcio europee. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia