Ufficiale, Olanda: stop definitivo Eredivisie 2019/2020 per emergenza Coronavirus

Il massimo campionato olandese pone definitivamente fine alla stagione 2019/2020, grazie anche al decreto governativo che impone lo stop a qualsiasi attività sportiva fino al primo settembre.

 

Si conclude anticipatamente, causa emergenza Coronavirus, la stagione 2019/2020 in Olanda. Il governo Orange, infatti, ha imposto lo stop di qualsiasi attività sportiva nel paese almeno fino al primo settembre.

Viene da sè, infatti, che anche l’Eredivisie sia costretta a chiudere i battenti anticipatamente, con la cristallizzazione delle classifiche al momento della sospensione.

E’ il primo campionato, tra quelli europei, a decretare lo stop definitivo. Il primo ministro Rutte, infatti, ha ascoltato l’appello di molti i sindaci del paese, secondo i quali procedere con lo svolgimento del campionato avrebbe comportato un rischio troppo grande per l’incolumità di calciatori e addetti ai lavori.

 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è eredivisie-twitter-650x366.jpg
Fonte immagine: Twitter/Eredivisie

 

Le autorità calcistiche olandesi, ora, saranno chiamate e prendere una decisione in merito ai posti Champions ed Europa League da assegnare per la prossima stagione, cosa che avverra nelle settimane venture.

La classifica, al momento, vede in testa appaiate l’Ajax e l’AZ Alkmaar, con i lancieri  in vantaggio per quanto concerne la differenza reti, cosa che consentirebbe alla squadra di Ten Haag di aggiudicarsi il titolo nazionale.