Ufficiale: N’Zonzi rinnova con il Siviglia

Il Siviglia prova a blindare N’Zonzi ufficializzando il rinnovo del contratto fino al 2020

Stop alle voci di mercato, almeno per il momento. Il Siviglia non vuole cedere Steven N’Zonzi ed è riuscito a trovare l’accordo ufficializzando il rinnovo del contratto con prolungamento fino al 2020.

Ma andiamo con ordine. In estate la Juventus aveva provato ad acquistare il centrocampista francese, ma di chiare origini congolesi, ed era disposto ad arrivare anche ai 30 milioni di euro, la cifra della clausola di rescissione presente nel contratto del giocatore, che sarebbe scaduto nel 2019. 

Anche in questo mese di gennaio i bianconeri hanno fatto un tentativo per N’Zonzi, ma proponendo un prestito oneroso con diritto di riscatto, che si sarebbe tramutato in obbligo di riscatto in cado di raggiungimento di determinati obiettivo.

Ancora una volta è arrivato il rifiuto del Siviglia, che stava lavorando da tempo al prolungamento del contratto del francese, riuscendo quindi ad arrivare ad un’intesa nelle ultime ore, aumentando l’ingaggio del giocatore, che superare i 2 milioni di euro netti a stagione, più bonus. 

Nel frattempo, però, la clausola di rescissione di N’Zonzi resterà da 30 milioni di euro, cifra sotto la quale il club andaluso non ha intenzione di chiedere per cedere il proprio gioiello, che va verso i 30 anni. 

Niente Italia, quindi, almeno per il momento. Perché il futuro di N’Zonzi resta in Spagna. In estate, poi, ci sarà sicuramente modo per ridiscutere il suo futuro. 

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito del club andaluso:

Steven Nzonzi ha rinnovato il suo contratto con il Sevilla FC, estendendo il suo legame con il club di Nervion un’altra stagione, fino al 30 giugno, 2020, e la sua clausola. Con questo rinnovamento Nervion Club riconosce le eccezionali prestazioni del centrocampista francese, senza dubbio uno dei punti forti di questa stagione, sia in Spagna e in Europa calciatori.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia