Ufficiale, niente Guardiola bis: Flick rinnova con il Bayern Monaco fino al 2023

Il Bayern Monaco rinnova il contratto al tecnico Flick fino al 2023. Niente cambio di rotta per i bavaresi, l’attuale allenatore del Bayern ha firmato un triennale dopo essere subentrato a stagione in corso.  

Hans-Dieter Flick sarà l’allenatore del Bayern Monaco almeno fino alla stagione 2022/2023. Il Bayern Monaco spegne così le voci su un cambio della guida tecnica al termine della stagione e decide di puntare sull’ex vice di Niko Kovac, subentrato il 2 novembre 2019 all’allenatore croato.

Ex Sandhausen e Colonia ma soprattutto militante dal 1985 al 1990 al Bayern Monaco con cui ha vinto 4 Bundesliga, 1 Coppa di Germania e 1 Supercoppa di Germania, Flick inizia la sua carriera d’allenatore di alto livello nel 2000, allenando fino al 2005 l’Hoffenheim. A partire dal 2006 Flick viene poi scelto come vice allenatore della Nazionale Tedesca, a fianco di Jurgen Klinsmann prima e di Joachim Loew poi. Nell’estate 2019 il ritorno al Bayern Monaco, come assistente allenatore di Niko Kovac.

Dopo l’esonero dell’allenatore croato avvenuto il 2 novembre 2019, Flick viene assunto come allenatore della prima squadra, per ottenere una conferma fino a fine stagione a fine dicembre. Con lui il Bayern Monaco vince 12 partite di campionato su 15 (2 KO e 1 pari), le 4 disputate in Champions League (tra cui l’ottavo d’andata per 0-3 contro il Chelsea) e ottavi e quarti di Coppa di Germania. Flick vanta uno score di 18 vittorie su 21 partite disputate alla guida dei bavaresi, con la squadra che prima dell’interruzione era in corsa per tutte e tre le competizioni.

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco