Ufficiale: Massimo Oddo torna ad allenare il Pescara

All’indomani di una stagione disastrosa terminata con una salvezza sofferta giunta ai rigori, il Pescara prova a non sbagliare più con la scelta della guida tecnica riaffidandosi a Massimo Oddo, che prenderà il posto di Andrea Sottil.

Già in sella dal 2015 al 2017, arrivò all’apice nel giugno 2016 con la promozione in A, ma l’anno dopo venne cacciato dopo 24 giornate pessime senza vittorie sul campo.

Scarsi i successi ottenuti successivamente a Udine, Crotone e Perugia. Noto all’inizio per il gioco iper-offensivo, le sue tattiche non hanno mai dato stabilità al reparto arretrato tanto da incappare spesso in lunghe serie di sconfitte consecutive e goleade, ma quest’anno a Perugia le cose sembravano andare meglio.

L’averlo esonerato a gennaio con la squadra in zona playoff, pur tra prestazioni altalenanti, in favore di Serse Cosmi, si è rivelato un tragico errore: tornato alla 36° giornata, Oddo ha ritrovato la squadra in piena zona retrocessione. Ai playout, infine, l’amarissimo epilogo: sconfitta ai rigori proprio contro la squadra che allenerà nella stagione che inizierà a breve.

Il tecnico figlio d’arte ha superato la concorrenza di Fabio Pecchia e Gigi Di Biagio e ha firmato un contratto biennale. Sembra strano, ma pare che gli abruzzesi abbiano deciso di volare bassi per evitare un’altra stagione da incubo o per nascondere intenzioni ben più serie.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana