Ufficiale: Liga ritira proposta di giocare Girona-Barcellona a Miami

Alla fine la Liga si arrende e cambia idea: il match Girona-Barcelona, valido per la 24esima giornata del massimo campionato spagnolo, non si disputerà all’ “Hard Rock Stadium” di Miami.

L’idea era stata concepita in merito alla joint venture instauratasi ad inizio stagione fra la Federazione spagnola e la Relevent sport, società statunitense di media e sport, accordo per il quale è previsto, per i prossimi 15 anni, che almeno una partita del campionato spagnolo venga disputata in nord America, Canada o USA, iniziativa atta, naturalmente, ad espandere i confini mediatici e commerciali del calcio spagnolo.

Alla fine, dopo un consueto tira e molla, fra il malcontento dei tifosi del Girona, che ci tengono ad avere Messi & Co. nel loro stadio-lo “Estadi Municipal de Montilivi”, per la cronaca- e il mancato benestare del presidente UEFA Gianni Infantino, la decisione è stata definitivamente bocciata dalla stessa Liga con il consueto comunicato ufficiale.

Comunicato in cui si manda un plauso ai due club, già solo per la loro volontà a priori di proporsi come pionieri dell’esportazione del calcio spagnolo, ci si scusa con l’eventuale malcontento dei tifosi di calcio spagnolo presenti negli Stati Uniti, con la promessa che comunque l’iniziativa è solo rimandata e non certo cancellata.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato